Coronavirus, Ostia: divieto di accesso alle spiagge, controlli sul litorale. VIDEO

Lazio

Nessun passante in vista il giorno dopo la nuova stretta del Governo inerente all’emergenza sanitaria. Tra il lungomare e le vie limitrofe, la guardia di finanza, la polizia e i carabinieri monitorano la situazione lungo le coste della frazione romana 

In seguito al divieto di accesso alle spiagge, l’area litorale di Ostia (frazione di Roma), questa domenica, è un vero e proprio deserto. Dopo la nuova stretta del Governo, giunta nella serata di ieri con l’annuncio del Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, nessun passante si è fatto vivo sulla zona sabbiosa o nei pressi del lungomare (LA DIRETTA - LO SPECIALE - LA SITUAZIONE A ROMA E NEL LAZIO - LA SITUAZIONE IN ITALIA).

I controlli delle forze dell’ordine

A monitorare la situazione e per svolgere i dovuti sopralluoghi inerenti al rispetto delle normative previste dai decreti emessi nei giorni scorsi inerenti al coronavirus, i carabinieri, la polizia di Stato e la guardia di finanza hanno presidiato l'intera frazione litoranea. Gli agenti, muniti di mascherine, nella giornata odierna hanno fermato diversi automobilisti, per eseguire i controlli previsti dalle norme.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24