Coronavirus, chiuso aeroporto Ciampino: a Fiumicino aperto Terminal 3

Lazio

A partire da oggi, al “Giovan Battista Pastine”, voli di linea sospesi. Martedì toccherà invece al Terminal 1 del “Leonardo Da Vinci”: Tutte le operazioni di check-in, controllo sicurezza e riconsegna bagagli saranno effettuate al 3 

L’ultimo volo commerciale della Ryanair (FR8318) diretto a Norimberga è decollato alle 21.57 di ieri dall'aeroporto G.B. Pastine di Ciampino (in provincia di Roma). A partire da oggi, infatti, il Terminal passeggeri dei voli di linea è chiuso temporaneamente (restano però invariate le attività di Aviazione Generale, Enti di Stato e aviazione cargo, ndr). Martedì, invece e sempre in via temporanea, toccherà al Terminal 1 dell'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino (nella medesima provincia). In virtù di questo, tutte le operazioni di check-in, i controlli di sicurezza e la riconsegna bagagli, verranno effettuate al Terminal 3, che resta operativo (GLI AGGIORNAMENTI - IL PROTOCOLLO SULLA SICUREZZA DEI LAVORATORI - LA SITUAZIONE A ROMA - LA SITUAZIONE IN ITALIA).

Il motivo delle chiusure

"La decisione - spiega Adr - si è resa necessaria a causa delle molteplici cancellazioni di voli da e per l'Italia annunciate da molte compagnie aeree che operano normalmente sui due scali della Capitale. Rimarranno pienamente agibili e non subiranno variazioni operative, le piste di volo dei due aeroporti. I terminal passeggeri del Leonardo da Vinci e del G.B. Pastine riprenderanno ad operare regolarmente non appena sarà superata l'attuale fase di emergenza".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24