Roma, colpito da provvedimento di rintraccio: arrestato dalla polizia

Lazio

Gli agenti hanno ammanettato il soggetto ieri mattina in un bar a Largo Preneste, dove ha opposto resistenza. L’uomo è stato rintracciato con il Sistema Alloggiati, che raccoglie i dati di chi pernotta in alberghi o altre strutture ricettive 

Gli agenti del commissariato di Porta Maggiore hanno arrestato a Roma, nella mattinata di ieri, un uomo che era stato raggiunto da un provvedimento di rintraccio. Si tratta di un giovane algerino che è stato rintracciato attraverso il Sistema Alloggiati, che raccoglie i dati di chi pernotta negli alberghi o in altre strutture ricettive. I poliziotti si sono prima recati nell’albergo in cui sarebbe dovuto essere il soggetto, ma non è stato trovato. Successivamente, l'individuo è stato identificato e arrestato in un bar a Largo Preneste, dove ha opposto resistenza per evitare di essere ammanettato. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24