Coronavirus, tre pazienti guariti allo Spallanzani. Vaia: "Lavoro di squadra". VIDEO

Lazio

Il direttore sanitario dell’istituto romano ha parlato ai microfoni di Sky TG24. "C’è stata una somma di attenzioni cliniche e di terapie che hanno dato i risultati positivi che ormai tutti sanno. Siamo molto soddisfatti", le sue parole

Il direttore dell’Istituto Spallanzani, Francesco Vaia, ha parlato ai microfoni di Sky TG24 e ha spiegato come i tre pazienti ricoverati all’ospedale perché contagiati dal coronavirus sono stati curati. "C'è stata una somma di attenzioni cliniche, una terapia sicuramente sperimentale, i nostri clinici hanno utilizzato antivirali che sono stati utilizzati già in passato, per esempio per combattere la Sars, l'Ebola, eccetera, e poi hanno utilizzato le terapie cliniche che si fanno in questi casi rispetto a persone che vivono in terapia intensiva", ha illustrato Vaia. "Siamo molto soddisfatti nel ritenere - ha aggiunto - che questa somma di terapie sperimentali e cliniche, tipiche della rianimazione, ha ottenuto i risultati positivi che ormai tutti sanno". (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

Procedura in assoluta condivisione

Poi, il direttore ha spiegato che gli operatori dello Spallanzani "che si occupano di ricerca sono stati costantemente in contatto, in call conference, sia a livello internazionale con la Cina, con l'OMS e con gli altri colleghi degli altri ospedali, con il Sacco". Si è trattata, dunque, di una procedura effettuata in "assoluta condivisione".

Come contenere il contagio

Infine, alla domanda su come contenere il contagio, Vaia ha ribadito quali sono i comportamenti in questa situazione, a partire "dalle misure precauzionali individuali che abbiamo ripetuto e che ripetiamo sempre, il lavaggio costante delle mani, essere a distanza con la persona a non meno di un metro e mezzo, starnutire nel gomito. Insomma, tutte queste precauzioni individuali necessarie, indispensabili e anche sufficienti. È evidente - ha concluso - che in una struttura ospedaliera, una struttura di comunità, bisogna prendere delle precauzioni che diano maggiore garanzia e tutela di sicurezza agli operatori e ai cittadini".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24