Si perdono durante un'escursione sul lago di Nemi: ritrovata coppia

Lazio

L'allarme è scattato quando la coppia di fidanzati ha contattato il 112 spiegando che si era smarrita inoltrandosi in un'area boschiva. I due sono stati ritrovati dopo circa tre ore di ricerche

Due ragazzi di 28 e 29 anni, che si erano persi durante un'escursione vicino Roma, sono stati ritrovati dai carabinieri della stazione di Nemi e dai vigili del fuoco. L'allarme è scattato ieri intorno alle 18 quando la coppia di fidanzati, un romano e una cittadina albanese residenti a Roma, ha contattato il 112 spiegando che si era smarrita inoltrandosi in un'area boschiva durante un'escursione a piedi nella zona del lago di Nemi, sui Colli Albani nel territorio dei Castelli Romani. I due sono stati ritrovati dopo circa tre ore di ricerche. A quanto si apprende, i giovani stanno bene e sono stati controllati sul posto dal personale del 118.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24