Roma, blitz antidroga nel quartiere San Basilio: arrestati due pusher

Lazio

Un 41enne e un 38enne, già noti per i loro trascorsi negli ambienti della droga, sono stati sorpresi mentre vendevano dosi di cocaina e marijuana a quattro giovani acquirenti, tutti identificati e segnalati come assuntori  

Si è concluso con l’arresto di due pusher il blitz antidroga eseguito ieri pomeriggio dai carabinieri della Compagnia Montesacro nel quartiere San Basilio, alla periferia di Roma. I militari hanno sorpreso i due spacciatori mentre vendevano dosi di cocaina e marijuana a quattro giovani acquirenti, tutti identificati. In manette, con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, sono finiti un 41enne e un 38enne, entrambi cittadini romani e già noti alle forze dell'ordine per i loro trascorsi negli ambienti della droga.

Sequestrate dosi di cocaina e marijuana

Nelle tasche dei due arrestati, gli uomini dell’Arma hanno trovato 15 dosi di cocaina e 5 di marijuana, oltre a 160 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre il 41enne e il 38enne sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.
I giovani che stavano acquistando gli stupefacenti, residenti nel quartiere, sono stati invece segnalati come assuntori all'Ufficio Territoriale del Governo di Roma. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24