Roma, 24enne bloccato a stazione Termini: su di lui pendeva mandato d’arresto europeo

Lazio

Il giovane, portato nel carcere di Rebibbia, è stato sottoposto ad alcuni controlli. Nei confronti del ragazzo c’era un provvedimento per una rapina commessa nel 2018 nel suo paese d’origine. Rintracciato anche un minore sceso per sbaglio a Tiburtina 

Un ventiquattrenne moldavo, su cui pendeva un mandato di arresto europeo per una rapina commessa nel 2018 nel suo paese d’origine, è stato bloccato e sottoposto a controlli presso la stazione di Roma Termini. L’intervento è stato effettuato da una pattuglia del settore operativo Roma Termini del compartimento di Polizia ferroviaria per il Lazio, insieme al personale del reparto comando supporti tattici granatieri di Sardegna (in servizio di vigilanza presso la stazione). Il giovane è stato poi accompagnato presso il carcere di Rebibbia.

Minore rintracciato nella stazione di Roma Tiburtina

Gli agenti della sottosezione della Polizia ferroviaria di Roma Tiburtina hanno rintracciato un minore straniero che inavvertitamente era sceso all’omonima stazione da un Freccia Rossa proveniente da Torino e diretto a Roma Termini. I suoi genitori, invece, erano rimasti a bordo del convoglio. Il ragazzo è stato accompagnato negli uffici della Polfer, per poi essere riaffidato ai familiari.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24