Maltempo a Roma, rami pericolanti: 100 interventi dei pompieri

Lazio
Immagine di archivio (Agenzia Fotogramma)

I vigili del fuoco, dalle 8 di questa mattina, hanno svolto operazioni in tutta la Capitale: verifiche delle condizioni degli alberi, sopralluoghi per controllare ed eventualmente rimuovere insegne e pali, controllo di cornicioni e infiltrazioni d’acqua negli edifici 

Sono circa 100 gli interventi effettuati dalle 8 di questa mattina dalle squadre del comando provinciale dei vigili del fuoco di Roma (LE PREVISIONI DEL METEO - ALLERTA ARANCIONE NEL LAZIO). Molti hanno riguardato verifiche delle condizioni degli alberi o rimozioni di rami pericolanti in strada, controlli di insegne e pali lungo le vie, sopralluoghi per monitorare lo stato di cornicioni e infiltrazioni d’acqua negli edifici. Al momento, come riferiscono i pompieri, le zone del territorio cittadino maggiormente interessate dall’ondata di maltempo riguardano il litorale e i Castelli romani.

Albero su una casa: illesa la proprietaria

E proprio un grosso albero è finito su una casa stamattina ad Allumiere, vicino Roma. All'interno dell'abitazione era presente la proprietaria, rimasta illesa ma molto spaventata. Danni importanti al tetto. I vigili del fuoco hanno rimosso l'albero e messo in sicurezza l'area.

Tratto chiuso per allagamento sulla Appia

Sulla strada statale 7 Appia è provvisoriamente chiuso per allagamento il tratto al chilometro 96.7 a Terracina, in provincia di Latina, in entrambe le direzioni. Le deviazioni vengono segnalate in loco. Sul posto sono presenti il personale Anas e le Forze dell'Ordine per la gestione della viabilità e il ripristino della circolazione nel più breve tempo possibile.  

Allerta per vento forte nel Lazio

La protezione civile del Lazio, in una nota stampa, ha annunciato un’allerta per vento e pioggia sul territorio regionale per le prossime ore: “Dalla tarda sera/notte di oggi e per le successive 18-24 ore si prevede sul Lazio il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”. A partire da domenica 22 dicembre, invece, “si prevedono venti da burrasca a burrasca forte sui settori Costieri. Possibili forti mareggiate lungo le coste esposte”. Un bollettino con preallarme è stato inoltrato nelle zone dei Bacini Costieri Nord e Sud e di Roma. Grande attenzione per il vento anche sull’Appennino di Rieti, sul Bacino Medio Tevere, su Aniene e sul Bacino del Liri. Nel frattempo, resta valida l’allerta diramata nella giornata di ieri.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24