Arresto Marcello De Vito, Campidoglio si costituirà parte civile

Lazio
Marcello De Vito (ANSA)

La Procura ha annunciato la richiesta di riunione del processo con quello principale che vede imputato, tra gli altri, l'imprenditore Luca Parnasi e già in corso davanti alla ottava sezione penale

Il Comune di Roma si costituirà parte civile nel processo che vede imputato il presidente dell'assemblea capitolina, Marcello De Vito, e l'avvocato Camillo Mezzacapo, accusati di corruzione in uno dei filoni del procedimento sul nuovo stadio. La prima udienza, fissata per oggi, è saltata per lo sciopero dei penalisti. 

Richiesta di riunione del processo

La Procura ha comunque annunciato la richiesta di riunione del processo con quello principale che vede imputato, tra gli altri, l'imprenditore Luca Parnasi e già in corso davanti alla ottava sezione penale. Per il pm Luigia Spinelli ci sono "oggetti e ragione di connessione e fonti di prove analoghe". Il processo è stato aggiornato all'8 gennaio 2020.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24