Roma, controlli nelle zone della movida: sanzioni per 70mila euro

Lazio
Foto di archivio (ANSA)

Gli accertamenti sul rispetto delle norme anti-alcol da parte di avventori e operatori commerciali sono stati eseguiti negli esercizi di Trastevere, Campo de Fiori, Testaccio, Ostiense, Colosseo, Piazza Bologna, San Lorenzo 

Violazioni per circa 70mila euro sono state riscontrate dagli agenti della polizia locale nella serie di controlli straordinari predisposti dal Comando Generale durante quest’ultimo weekend in diverse zone di Roma, in particolare nei locali della movida della Capitale. Specifici accertamenti riguardanti il rispetto delle norme anti-alcol da parte di avventori e operatori commerciali sono stati eseguiti negli esercizi di Trastevere, Campo de Fiori, Testaccio, Ostiense, Colosseo, Piazza Bologna, San Lorenzo. Presidi anche nelle zone circostanti le Stazioni Termini e Ostiense. In totale sono stati comminati 27 verbali, ai quali si aggiungono 11 sanzioni elevate per consumo, vendita e somministrazione di alcolici in luoghi e orari vietati.

Controlli sulle strade

Ulteriori controlli sono stati effettuati al fine di contrastare le condotte illecite su strada, con 1896 infrazioni contestate e 160 veicoli rimossi per soste irregolari o d’intralcio. Sanzionate anche ventitré persone nell'ambito del servizio anti prostituzione e ripristino del decoro urbano.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24