Roma, tenta di impossessarsi di un orologio da 120mila euro: preso

Lazio
Foto di Archivio (ANSA)

L'uomo di 56 anni si è finto interessato all'acquisto e ha concordato un incontro con la vittima, che si è presentata con il figlio. A un certo punto, il 56enne ha tentato di scambiare la scatola contenente il prezioso con un'altra vuota, ma è stato smascherato

A Roma un uomo di 56 anni, di origini romene, si è finto interessato all'acquisto di un prezioso orologio del valore di 120mila euro. Dopo aver letto un'inserzione su un portale online dedicato, il 56enne ha contattato il proprietario, concordando un appuntamento in un lussuoso hotel del centro storico della Capitale per visionare il gioiello da polso. All'incontro il proprietario dell'orologio si è presentato con il figlio.

Il tentativo di rapina

L'uomo ha tentato di scambiare la scatola contenente il prezioso con un'altra, vuota, che ha riconsegnato al venditore. La messinscena è stata però smascherata. A quel punto l'uomo ha tentato di fuggire con il bottino spintonando con violenza il proprietario dell'orologio, ma è stato fermato dal figlio della vittima. I carabinieri lo hanno arrestato con l'accusa di tentata rapina impropria.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24