Fiumicino, inaugurato nuovo volo diretto Roma-Sarajevo

Lazio

A partire dal 4 novembre, saranno due i collegamenti settimanali tra le città: il lunedì, con partenza alle 8.30, e nella serata di giovedì. Il volo sarà operato dalla compagnia Fly Bosnia con un A319 da 138 posti 

Nuova rotta all’aeroporto di Fiumicino. È stato inaugurato questa mattina il volo diretto Roma-Sarajevo, operato dalla compagnia FlyBosnia, e voluto da Aeroporti di Roma – Gruppo Atlantia. I passeggeri potranno volare verso la nuova destinazione a partire dal 4 novembre con un A319 da 138 posti. La frequenza sarà di due collegamenti settimanali, il lunedì, con partenza alle 8.30, e nella serata di giovedì.

L’inaugurazione

In aeroporto erano presenti questa mattina, tra gli altri, oltre al top management della compagnia, l'Ambasciatore di Bosnia in Italia, Slavko Matanovic, l'Ambasciatore d'Italia in Bosnia, Nicola Minasi, Federico Scriboni, Head of Airline Traffic Development di Aeroporti di Roma, e la moglie dell'attaccante della Roma Edin Dzeko, Amra Silajdzic, rappresentante della compagnia in Italia. "Siamo orgogliosi oggi di presentare e sostenere questo nuovo volo diretto tra Roma e Sarajevo - ha detto Scriboni -. Un'importante novità che è la dimostrazione della stretta collaborazione tra i nostri due Paesi".
"Sono veramente felice per il debutto di questo nuovo nuovo volo - ha sottolineato a sua volta l'Ambasciatore Minasi - e voglio ringraziare FlyBosnia per il coraggio e la fiducia dimostrati nell'aprire questo collegamento verso l’Italia".

Roma: I più letti