Roma, sorpreso con 30 dosi di hashish ai domiciliari: arrestato

Lazio

Un 41enne è stato nuovamente arrestato dai carabinieri della Stazione Roma Cinecittà durante un controllo di routine nella sua abitazione: è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sarà sottoposto a rito direttissimo 

Durante una visita di routine nei pressi della sua abitazione a Roma i carabinieri della Stazione di Roma Cinecittà hanno rinvenuto 30 dosi di hashish per un equivalente di 26 grammi di droga nelle tasche dei pantaloni di un 41enne che già si trovava agli arresti domiciliari. I militari, durante la perlustrazione, si erano insospettiti alla vista dell’uomo, molto infastidito e nervoso, e hanno perciò deciso di approfondire la ricerca nell’appartamento. Il 41enne romano è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. È inoltre accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24