Migrante picchiato a bastonate da due ragazzi ad Anzio: un arresto

Lazio
Immagine d'archivio Ansa

I due aggressori hanno 18 e 17 anni. Quest'ultimo è stato denunciato. Dovranno rispondere delle accuse di lesioni personali aggravate dalla discriminazione razziale in concorso. La vittima ha riportato ferite alla testa e alla spalla giudicate guaribili in sette giorni

Un cittadino nigeriano di 24 anni è stato picchiato in strada, anche con dei bastoni, nei pressi della stazione di Anzio, comune sul litorale a sud di Roma. Secondo le prime ricostruzioni, gli autori dell’aggressione sono un 18enne, che è stato arrestato, e un 17enne, denunciato. I due sono stati bloccati dai carabinieri. Dovranno rispondere delle accuse di lesioni personali aggravate dalla discriminazione razziale in concorso. La vittima, come si vede anche nella foto dell'articolo presa da Il Clandestino - il giornale, ha riportato ferite alla testa e alla spalla giudicate guaribili in sette giorni.

L'aggressione

A quanto ricostruito dai carabinieri, i due hanno visto camminare in strada il giovane migrante e lo hanno aggredito una prima volta in un'area di parcheggio pubblica. Il nigeriano è riuscito a scappare verso la stazione, ma i due a quel punto si sono procurati i due bastoni e lo hanno inseguito fin davanti alla stazione dove lo hanno colpito più volte.
A notare i due ragazzi, che armati di bastoni correvano dietro al migrante, è stata una pattuglia di carabinieri in borghese che ha allertato i colleghi. Alla vista dei carabinieri i due amici hanno provato a scappare e ad abbandonare le mazze, ma sono stati bloccati.
Il giovane nigeriano è stato invece accompagnato in ospedale. I due amici, entrambi incensurati, abitano nello stesso palazzo che è poco distante dalla struttura che accoglie la vittima.

 

 

 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24