Roma, rapina in villa: aggrediti proprietario e suocero

Lazio
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

I malviventi sono scappati via con gioielli e denaro custoditi in cassaforte. I due feriti, di 53 e 81 anni, sono stati medicati sul posto. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Attimi di terrore in una villa vicino Roma. Quattro rapinatori sono entrati a volto coperto e armati di pistola e hanno rubato denaro e oggetti preziosi. Inoltre, prima di andare via hanno aggredito il proprietario e il suocero. Nella notte tra lunedì 9 e martedì 10 settembre, attorno all'una mezza, i proprietari della villa hanno dato l'allarme ai carabinieri.

La dinamica dei fatti

Da quanto ricostruito, intorno alle 23, quattro malviventi con l'accento dell'Est hanno compiuto una rapina scappando via con gioielli e denaro custoditi in cassaforte. Per fuggire hanno aggredito il proprietario 53enne e il suocero di 81 anni. Entrambi sono stati medicati sul posto. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24