Roma, scatta il piano sicurezza per il derby: bonifiche e controlli

Lazio
Immagine di archivio (ANSA)

I controlli in vista della partita in programma il 1° settembre interesseranno non solo l’area dello stadio, ma anche il centro storico, stazioni, aeroporti, i centri sportivi delle due società e la sede degli Irriducibili 

Nella serata di oggi, sabato 31 agosto, scatterà il piano sicurezza per il derby Lazio-Roma, in programma domani, domenica 1° settembre, allo stadio Olimpico. Bonifiche e vigilanze interesseranno non solo l'area dello stadio, ma anche il centro storico, stazioni, aeroporti, centri sportivi delle due società e la sede degli Irriducibili. L'attenzione sarà massima per evitare qualsiasi contatto tra i tifosi delle due squadre

1500 agenti a vigilare

Saranno circa 1500 gli agenti delle forze dell'ordine che verranno impiegati per garantire la sicurezza. In 'campo' anche personale a cavallo e un elicottero pronto al decollo, già dal mattino, in caso di necessità. Sotto la lente eventuali manifestazioni spontanee da Ponte Milvio verso lo stadio da parte di tifosi biancocelesti per omaggiare Fabrizio Piscitelli, l'ex capo ultras noto come Diabolik, ucciso con un colpo di pistola alla testa. Dalle ore 7 della mattinata di domani avverranno le rimozioni dei veicoli in sosta nelle strade vicine allo stadio. Tra le aree interessate anche quella di fronte al commissariato di polizia Ponte Milvio a via degli Orti della Farnesina.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24