Roma, Tinto Brass dimesso dall'ospedale Sant'Andrea

Lazio
Il regista Tinto Brass

“Dove c'è un grande amore c'è una grande forza, mia moglie mi ha dato e continua a darmi la gioia di vivere”, ha detto il regista ringraziando i medici e tutti coloro che gli sono stati vicini

Il regista Tinto Brass è stato dimesso dall'Ospedale S. Andrea di Roma, dove era stato ricoverato d'urgenza. Brass comunica in una nota come le sue condizione di salute sono ora buone e ringrazia lo staff dei medici per la loro professionalità e tutti coloro che gli sono stati vicino.

Le parole di Tinto Brass

"Dove c'è un grande amore c'è una grande forza, Caterina (Varzi, moglie del regista, ndr) mi ha dato e continua a darmi la gioia di vivere – ha detto Brass – Posso ancora dire che il senso della vita è essere presenti per godere di ogni istante".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24