Aggressione Roma, 20enni picchiati per festeggiare addio al celibato

Lazio

Da quanto trapela, si tratta di militanti di gruppi di destra di Blocco Studentesco e CasaPound. A fomentare l'aggressione il più anziano, un parrucchiere di 38 anni

Sono stati denunciati i quattro identificati per l'aggressione di sabato 15 giugno a Trastevere nei confronti di ragazzi che indossavano magliette del cinema America. Da quanto trapela, si tratta di militanti di gruppi di destra di Blocco Studentesco e CasaPound. A fomentare l'aggressione il più anziano, un parrucchiere di 38 anni che quella sera era a Trastevere per festeggiare il suo addio al celibato. Gli altri sono 23enni. Uno con precedenti di polizia per danneggiamento, interruzione di pubblico servizio, e resistenza a pubblico ufficiale, militante di Blocco Studentesco, che avrebbe sferrato la testata a David Habib e un altro con numerosi precedenti e sottoposto a Daspo che avrebbe colpito con una bottigliata Valerio Colantoni. Tra i quattro anche un altro 23enne militante di Casapound, con precedenti per lesioni e violenza privata. La sera del 18 giugno si è verificata un'altra aggressione ai danni ex ragazza di Valerio Carocci, presidente dell'Associazione Piccolo America.

L'attività investigativa

L'indagine della Digos è iniziata acquisendo e visionando tutte le immagini riprese nei luoghi di Trastevere, teatro dell'aggressione. Individuato uno degli autori dell'aggressione si è proceduto con una serrata e costante attività sul web per ricostruire la sua rete di amicizie e accertare così chi fosse con lui quella notte a Trastevere. Verifiche tra le foto di Facebook e i frame delle riprese della videosorveglianza hanno consentito alla Digos di individuare i presunti artefici dell'aggressione.

Il provvedimento della Questura

Attivate dalla Questura di Roma misure di vigilanza in tutta l'area interessata dagli eventi dell'associazione "Piccolo America", dopo le recenti aggressioni a Trastevere. Le misure, sottolinea la Questura, "sono tese ad assicurare che le attività culturali e ricreative si svolgano in assoluta serenità".

I ragazzi del Cinema: "Non spegneremo i nostri proiettori"

"Non spegneremo mai i nostri proiettori, andiamo avanti!". Lo promettono via Twitter i ragazzi del Piccolo Cinema America. La programmazione dei film infatti prosegue: a San Cosimato stasera, 19 giugno, è prevista la proiezione di 'Ultimo Tango a Parigi', presentato da Marco Bellocchio, mentre alla Cervelletta 'The Isle' di Kim Ki-duk.

Roma: I più letti