Ostia, cucciolo di capodoglio trovato morto sulla spiaggia

Lazio

L’esemplare femmina, lungo circa cinque metri, è stato rinvenuto nella zona del Lido Il Gabbiano. Sulla carcassa verrà eseguita l’autopsia 

Un cucciolo di capodoglio è stato trovato morto, nel tardo pomeriggio di ieri (lunedì 10 giugno), sulla costa di Ostia, nella zona sud. Si tratta di un esemplare femmina, lungo circa cinque metri che era in avanzato stato di decomposizione. Il cetaceo era adagiato sulla battigia, sferzato dalle onde, nella zona del Lido Il Gabbiano. Sul posto, dopo aver ricevuto una segnalazione, si sono recati la Capitaneria di Porto e i ricercatori della Oceanomare Delphis Onlus che, da tempo, si occupano di un progetto per lo studio e la salvaguardia dei delfini nel mare di Roma.

L’autopsia

Sulla carcassa oggi il personale dell'Istituto Zooprofilattico di Lazio e Toscana eseguirà l'autopsia. Da chiarire le cause della morte e di conseguenza dello spiaggiamento. Si tratta, dal 24 dicembre scorso, di un nuovo caso di spiaggiamento di capodogli sulla costa tirrenica, oltre una decina, il secondo sulla costa laziale, dopo Ponza.

Roma: I più letti