Roma, turista fa volare un drone nell’area di San Pietro: denunciato

Lazio

I carabinieri hanno identificato la persona che stava pilotando il velivolo con il proprio joystick, un ragazzo di 18 anni, e lo hanno invitato a farlo atterrare. Il drone è stato sequestrato 

Fa volare un drone nell’area di San Pietro e viene denunciato dai carabinieri. La denuncia è scattata per un turista statunitense, un ragazzo di 18 anni, in visita a Roma. I militari, impegnati nei quotidiani controlli e vigilanza preventiva nell'area di San Pietro, hanno avvistato un drone in volo sopra via della Conciliazione. Subito è stata effettuata una ricerca per identificare la persona che lo stava pilotando. Poco dopo, i carabinieri hanno fermato il 18enne mentre stava manovrando il drone mediante il proprio joystick, nella vicina via Rusticucci. I militari hanno invitato il giovane a far atterrare immediatamente il velivolo, che poi è stato sequestrato. Portato in caserma per i successivi accertamenti, il turista è stato denunciato per la violazione dell'articolo 1102 del Codice della Navigazione - violazione del divieto di sorvolo. 

Roma: I più letti