Roma, arrestato un 26enne per rapina

Lazio

Il giovane è stato trovato in possesso di un orologio e un coltello a serramanico, oltre a 500 euro nascosti nelle scarpe 

E’ stato arrestato a Roma, nel quartiere Testaccio, un giovane di 26 anni di origini colombiane per aver rapinato uno studente 19enne. E’ successo la scorsa notte. Il 26enne ha sottratto al ragazzo il portafogli e un telefono cellulare. Il cittadino sudamericano, già noto alle forze dell'ordine, al momento del fermo ha tentato di opporsi ai militari cercando più volte di colpirli. E’ stato bloccato e portato in caserma. In suo possesso sono stati rinvenuti un orologio e un coltello a serramanico, oltre a 500 euro nascosti nelle scarpe. Dovrà rispondere di rapina, ricettazione, danneggiamento e porto abusivo di arma bianca.

Denunciate 11 persone

Nel corso di ulteriori controlli nelle zone della movida, undici persone sono state denunciate dai carabinieri, tutte sorprese alla guida in stato di ebbrezza. Tre parcheggiatori abusivi sono stati sanzionati, e per loro è stato richiesto il "Daspo Urbano". Multati anche tre titolari di negozi per violazioni in materia amministrativa.

Roma: I più letti