Lucano a La Sapienza, il questore vieta manifestazione di Forza Nuova

Lazio

La protesta del movimento di estrema destra era prevista per lunedì 13 maggio in concomitanza con l'intervento del sindaco di Riace, Mimmo Lucano 

Il Questore di Roma ha vietato la manifestazione annunciata per lunedì 13 maggio da Forza Nuova all'università La Sapienza in concomitanza con l'intervento del sindaco di Riace, Mimmo Lucano. Secondo quanto si è appreso, alla base della decisione ci sarebbero motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Fiore: “Saremo in piazza Aldo Moro

Soltanto poco minuti prima il movimento di estrema destra aveva confermato il comizio davanti all'università. "La Questura non può bloccare la nostra campagna elettorale", ha sottolineato Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, in un post pubblicato sui social. "Io e Forza Nuova – continua Fiore - saremo lunedì in piazza Aldo Moro. Antifascismo e arroganza sono una cosa del passato, l'Italia è cambiata e Forza Nuova parla come, dove e quando vuole". Fiore ha poi spiegato: "Nel periodo della campagna elettorale non è necessario avere l'autorizzazione per i comizi. L'unica resistenza è quella etnica!". "Lucano e gli antifascisti nemici dell'Italia", è invece lo slogan delle locandina del comizio pubblicata sulla pagina di Forza Nuova.

Roma: I più letti