Rapina in villa con pistole e ascia a Fiano Romano

Lazio

Marito e moglie erano in casa al momento dell'intrusione. I ladri hanno sottratto gioielli e denaro dalla cassaforte. Sul caso indagano i carabinieri

Paura sabato sera per una coppia che abita in una villa a Fiano Romano, alle porte di Roma. Intorno alle 23 di sabato 4 maggio, tre uomini, a volto coperto e armati di pistola e di un'ascia, hanno scavalcato il muro della villetta, facendo scattare l'allarme. Il proprietario è uscito per vedere cosa stesse succedendo, e i tre malviventi lo hanno bloccato, riportandolo all'interno. Poi hanno minacciato lui e la moglie, anche lei in casa. Prima di scappare, i ladri hanno rubato soldi e gioielli dalla cassaforte. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Secondo quanto riferito dalle vittime, i rapinatori parlavano con accento dell'Est.

Roma: I più letti