Roma, forza un posto di blocco e investe un carabiniere: arrestato

Lazio

L’uomo si è poi dato alla fuga, tentando più volte di mandare fuori strada l'auto che lo inseguiva. La folle corsa è terminato in via di Malagrotta quando la macchina del 45enne è finita contro un'altra

Ha forzato un posto di blocco dei carabinieri per poi investire uno dei militari che stava tentando di bloccare la sua corsa: protagonista dell’episodio, avvenuto ieri sera, venerdì 3 maggio, a Cesano, vicino Roma, un cittadino iraniano di 45 anni a bordo di un’auto. Successivamente è scattato l’inseguimento, nel corso del quale il fuggitivo, con precedenti, ha tentato di mandare fuori strada più volte l'auto dei carabinieri e un militare, a scopo intimidatorio, ha anche esploso un colpo di pistola.

L'arresto

L'inseguimento è terminato in via di Malagrotta quando la macchina del 45enne è finita contro un'altra auto. L'uomo è stato quindi arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e, infine, per detenzione di droga ai fini di spaccio, dato che è stato trovato in possesso di 6 grammi di cocaina e 3 di hashish. Il carabiniere investito è stato trasportato in ambulanza 118 all'Aurelia Hospital per essere medicato.

Roma: I più letti