Roma, trovato morto in casa con ferita alla testa: disposta l’autopsia

Lazio

Il cadavere dell’uomo di 58 anni è stato trovato il 31 dicembre in un appartamento in via Brusati, in zona Pisana. A fare la scoperta è stato il figlio della vittima 

Sarà l’autopsia che verrà eseguita nelle prossime ore a chiarire le cause della morte di un uomo di 58 anni, trovato senza vita lo scorso 31 dicembre in un appartamento in via Brusati, in zona Pisana a Roma, con una ferita alla testa. Il pm ha aperto un fascicolo per omicidio volontario.

Ferita alla testa

Il cadavere dell’uomo era stato trovato dal figlio. Il medico legale ha riscontrato una ferita alla testa che però potrebbe essere compatibile con una caduta. Sul caso indagano i carabinieri del Nucleo investigativo di Roma e della compagnia Trastevere. Nell'appartamento, che è stato sequestrato dopo i rilievi degli uomini dell’Arma, non sarebbero stati trovati segni di effrazione.

Roma: I più letti