Roma, mozzicone di sigaretta su un materasso: in fiamme una casa

Lazio
vigili-del-fuoco-fotogramma

L'incendio è divampato nella serata di ieri in zona Vigne Nuove. Nell’appartamento c’era un operaio romano che è stato soccorso e trasportato in ospedale per una lieve intossicazione 

Un incendio è scoppiato nella serata di ieri in un appartamento di Via Rodolfo Valentino, in zona Vigne Nuove a Roma. Il rogo si è sviluppato da un materasso, probabilmente a causa di un mozzicone di sigaretta, e ha interessato una stanza. Al momento in cui sono divampate le fiamme, in casa era presente un operaio di 45 anni romano che è stato soccorso e trasportato in ospedale a causa di una lieve intossicazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione Talenti e della compagnia Montesacro. Secondo quanto si è appreso, l’appartamento popolare era occupato abusivamente dall’uomo.  

Fiamme in un residence

Sempre nella serata di ieri, un altro incendio è divampato in un residence su via Cristoforo Colombo, in zona Vitinia, a Roma. Il rogo si è sviluppato nel seminterrato. 33 appartamenti su 74 sono stati dichiarati inagibili. Sono state evacuate 67 persone, tra cui alcuni disabili e 17 minori. Sul posto, i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Vitinia e della compagnia di Ostia.
 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.