Roma, Virginia Raggi: "Via scritte e manifesti abusivi, più decoro"

Lazio

La sindaca della Capitale: "Vogliamo che gli edifici del patrimonio capitolino tornino a splendere. Si procede alla rimozione di scritte e manifesti abusivi sugli edifici del patrimonio capitolino"

Su Facebook, la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha parlato di decoro urbano: "Vogliamo che gli edifici del patrimonio capitolino tornino a splendere. Anche per questo abbiamo creato un ufficio di coordinamento per il Decoro Urbano. Nel frattempo, il Dipartimento Simu (Lavori Pubblici), con appalti specifici procede alla rimozione di scritte e manifesti abusivi sugli edifici del patrimonio capitolino". 

Poi, la Raggi ha proseguito: "Sono stati eseguiti alcuni interventi a Via Tuscolana, sull'edificio del Liceo Darwin, e a Piazza Teofrasto vicino alla via Prenestina. In quest'ultimo posto, le mura appena ripulite sono state subito imbrattate di nuovo: sono stati necessari ulteriori interventi per ripristinare lo stato dei luoghi. Invito questi "leoni" con la bomboletta in mano sempre pronti a lasciare un loro "tag" a farlo nei luoghi consentiti o nella loro casa e non in posti pubblici, di tutti, pagati con le tasse dei romani. Luoghi che peraltro attendono da anni interventi per ritornare ad essere decorosi e fruiti dagli abitanti del quartiere. Invitiamo pertanto i cittadini a denunciare tali atti oltraggiosi qualora ne siano testimoni. Nel frattempo continueremo a ripristinare la bellezza di Roma e procederemo presto anche con interventi su via Appia e Via delle Cave".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.