Roma, tenta di incendiare veicolo dell'esercito: bloccato

Lazio

Un uomo è stato sorpreso mentre versava del liquido infiammabile su un mezzo dell’esercito. Il fatto è avvenuto in via di Porta Angelica, nei pressi del Vaticano 

Un uomo è stato sorpreso mentre versava del liquido infiammabile su un mezzo dell’esercito. Il fatto è avvenuto in via di Porta Angelica, nei pressi del Vaticano. L’uomo, un 45enne di origini marocchine, era intento a spandere il liquido, contenuto in una bottiglia, sulla ruota posteriore destra di un mezzo dell'Esercito, un VM90, in servizio sul posto. Ad accorgersi del fatto sono stati un passante e un venditore ambulante, che hanno subito dato l'allarme ai militari in servizio di Strade Sicure, che fanno capo ai Granatieri di Sardegna. I militari sono immediatamente intervenuti bloccando l'uomo con una tecnica di combattimento militare, il cosiddetto ‘mcm’. Successivamente il 45enne è stato consegnato agli agenti della Polizia. L'uomo è ora trattenuto negli uffici della Digos della Questura di Roma. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.