Roma, il Papa visita a sorpresa due strutture riabilitative di Roma sud

Lazio

Papa Francesco ha fatto visita a due realtà dell'estrema periferia sud di Roma. La prima è situata nella zona di Trigoria e la seconda nel quartiere Laurentino 38 

Accompagnato da mons. Rino Fisichella, capo dicastero per la Nuova Evangelizzazione, Papa Francesco ha fatto visita a due realtà dell'estrema periferia sud di Roma. La prima è situata nella zona di Trigoria, ed è la CasAmica Onlus, una struttura che accoglie malati che devono ricevere cure ospedaliere continue. Il Papa ha suonato alla porta ed è stato accolto dal personale in servizio che è rimasto attonito per la visita inaspettata. Al suo arrivo alcuni ospiti si trovavano nella grande cucina ed alcuni bambini nella sala giochi. Il pontefice si è fermato a giocare e a scherzare con loro, e ha poi scambiato alcune parole di conforto con i genitori.

La seconda struttura

In seguito Francesco ha fatto visita alla comunità terapeutica riabilitativa Il Ponte e l'Albero, in uno dei "ponti" del quartiere Laurentino 38, una zona difficile della periferia sud di Roma. Ospiti della struttura sono 12 giovani con disagio mentale, i quali mesi fa avevano scritto a Papa Francesco una lettera in cui raccontavano le loro difficoltà quotidiane derivate dal disagio mentale, così come la volontà e i loro sforzi per proseguire nel cammino di cure. Dopo aver parlato con i ragazzi e alcuni dei loro genitori, il Papa ha fatto ritorno in Vaticano lasciando in dono un panettone di 10 kg.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.