Roma, ‘pistole’ elettroniche per rilevare i falsi pass dei disabili

Lazio

Agli accertatori del traffico basterà puntare la 'pistola' contro il permesso attraverso il parabrezza per sapere se è valido o no. In caso risultasse falso, potranno emettere la multa 

‘Pistole’ elettroniche automatiche in grado di rilevare i permessi falsi dei disabili. È con questo nuovo strumento che Roma dichiara guerra ai pass falsi e si prepara a scovarli. La ‘pistola’ sarà data in dotazione agli agenti accertatori del traffico. È questa una delle misure inserite all’interno di #RomAccessibile, un insieme di provvedimenti per "sbloccare" la Capitale dalle barriere architettoniche, presentato proprio durante la Giornata Internazionale delle Persone con disabilità. Con un finanziamento di 40 mila euro, agli accertatori del traffico basterà puntare la 'pistola' contro il permesso attraverso il parabrezza per sapere se è valido o no e nel caso risultasse falso, grazie alla sincronizzazione con i loro dispositivi, potranno subito emettere la multa. Roma Capitale per l'uso fraudolento dei pass disabili sulle soste tariffate perde annualmente due milioni di euro di mancato incasso.

Abbattere le barriere

"'Sbloccare' Roma significa anche liberarla gradualmente dalle barriere architettoniche, culturali e comunicative che la attanagliano rendendo impossibile la vita ai nostri cittadini con disabilità", ha spiegato il disability manager del Campidoglio, Andrea Venuto, durante la presentazione delle opere di manutenzione straordinaria inserite nello Sblocca Roma. #RomAccessibile punta anche a rendere più fruibile la viabilità partendo da un monitoraggio delle barriere architettoniche presenti. È stata già fatta la Conferenza dei Servizi per due importanti lavori di superamento delle barriere in due direttrici strategiche prive di ogni percorso accessibile e cioè via dello Scalo San Lorenzo e viale America/viale Beethoven, lavori già finanziati con uno stanziamento urgente di un milione di euro. Nel frattempo, dopo un anno di lavoro e condivisione con le Associazioni rappresentative delle persone con disabilità e con i cittadini stessi, domani sarà portato in Aula Giulio Cesare il Nuovo "Regolamento per la mobilità delle persone con disabilità".
 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.