Frascati, si fingeva ispettore per sequestri in allevamento: arrestato

Lazio

L’uomo, esibendo falsi tesserini, avrebbe indotto le forze dell'ordine a coadiuvarlo nelle perquisizioni. Le operazioni erano svolte con la collaborazione di veterinari indicati dall'indagato

I poliziotti di Frascati, con la collaborazione della Squadra Mobile di Asti, hanno arrestato un “sedicente animalista” che, a quanto accertato, si sarebbe spacciato per un ufficiale di polizia giudiziaria per compiere perquisizioni e sequestri in alcuni allevamenti. L’uomo, esibendo falsi tesserini, avrebbe anche indotto le forze dell'ordine a coadiuvarlo nelle operazioni, durante le quali non sono state ravvisate ipotesi di reato nei confronti degli allevatori di animali domestici. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

I controlli negli allevamenti

I controlli venivano svolti grazie alla collaborazione di veterinari, indicati dallo stesso indagato, o dai suoi complici, che attestavano un cattivo stato di salute degli animali, poi puntualmente smentito dai successivi accertamenti effettuati. Nell'immediato, tuttavia, la relazione fornita dai veterinari faceva sì che gli animali venissero sequestrati e affidati a strutture compiacenti. Sono tuttora in corso le verifiche per appurare il collegamento tra i sequestri illegittimi eseguiti, gli affidamenti degli animali presso le strutture indicate dagli indagati e i successivi decessi di alcuni degli animali. A quanto accertato, prima di procedere agli atti di perquisizione e sequestro, l'uomo avvicinava gli allevatori amatoriali e li informava della possibilità di "mettersi d'accordo" per evitare i controlli, a condizione che gli fornissero i nominativi di altri allevatori da controllare.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.