Controlli al Colosseo contro abusivismo e degrado, 5 arresti

Lazio

Tre persone, di origini romene, sono state arrestate perché sorprese a derubare un anziano. Comminate sanzioni per 72mila euro per la vendita abusiva di articoli 

Un’operazione di controllo dei carabinieri della Compagnia Roma Centro è stata svolta nell’area del Colosseo e dei Fori Imperiali, con l'obiettivo di contrastare i fenomeni di abusivismo commerciale e di degrado. Tre persone, di origini romene, sono state arrestate perché sorprese a derubare un anziano all’interno della stazione della metropolitana Colosseo. I tre risultano essere senza fissa dimora e con precedenti. Un’altra persona, originaria della Tanzania, è stata arrestata perché sorpresa a cedere dosi di eroina ad un giovane, in via Monte Oppio.

Vendita abusiva

Cinque cittadini del Bangladesh, inoltre, sono stati denunciati per disturbo e molestie, in quanto sono stati colti a vendere la propria merce insistentemente ai turisti in coda per accedere al Colosseo. Infine, a 14 stranieri sono stati comminate sanzioni per 72mila euro per la vendita abusiva di articoli, in particolare ombrelli, power bank, foulard, bottigliette d’acqua e aste telescopiche per smartphone.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.