Roma, rapina all'ufficio postale di via Garibaldi: preso il ladro

Lazio

Lo scorso ottobre, un uomo armato di coltello si è introdotto nell'ufficio postale di via Garibaldi e, minacciando gli addetti alle casse, si è fatto consegnare oltre 2.000 euro 

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato, con l'accusa di rapina, un italiano di 46 anni, da tempo residente a Monterotondo e già noto alle forze dell'ordine. In prossimità dell'orario di chiusura, lo scorso 29 ottobre, l'uomo, armato di coltello, si sarebbe introdotto all'interno dell'ufficio postale della centralissima via Garibaldi e avrebbe minacciato gli addetti alle casse, facendosi consegnare oltre 2.000 euro. Subito dopo, si sarebbe allontanato a piedi facendo perdere le proprie tracce tra i vicoli del centro storico. Le indagini e, soprattutto, l'analisi delle immagini acquisite dall'impianto di videosorveglianza dell'ufficio, hanno consentito ai carabinieri di raccogliere indizi a carico del malvivente che nel frattempo ha raggiunto la propria famiglia in Abruzzo, dove è stato rintracciato e arrestato. L'uomo è stato portato in carcere a Teramo, dove rimane a disposizione dell'autorità giudiziaria di Tivoli.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.