Esplosione in palazzina vicino Roma, morto uno dei 2 feriti

Lazio
vigili_del_fuoco_fotogramma

Non ce l'ha fatta Alessandro Abbatini, il 47enne rimasto ferito nell'esplosione, tra sabato e domenica, in una palazzina di Genzano. Era figlio dell'ex calciatore della Roma, Bruno Abbatini

È morto Alessandro Abbatini il 47enne rimasto gravemente ferito nell'esplosione che si è verificata nella notte tra sabato e domenica in una palazzina di Genzano, vicino Roma. Figlio dell'ex calciatore della Roma Bruno, detto "Schiccherò", era stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale Sant'Eugenio. "Ho appreso della tragica notizia del decesso di Alessandro Abbatini - ha scritto in un post il sindaco di Genzano, Daniele Lorenzon - Sono molto colpito dalla sua scomparsa prematura e mi stringo accanto alla famiglia con sincero affetto in questo momento così doloroso. Giungano ai familiari di Alessandro le più sentite condoglianze dell'Amministrazione tutta".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.