Gennaro Sangiuliano nomina Alessandro Giuli nuovo presidente del Maxxi

Politica
©Getty

Quarantasette anni, giornalista e scrittore, la nomina del nuovo presidente decorrerà dal 12 dicembre 2022. Il ministro della Cultura ha ringraziato "Giovanna Melandri, il cui mandato è scaduto il 1° novembre scorso, per il lavoro svolto”

ascolta articolo

Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha deciso di nominare Alessandro Giuli presidente della Fondazione MAXXI, il Museo Nazionale delle arti del XXI secolo. Lo ha reso noto il Ministero della Cultura in una nota. Il ministro, si legge, “ringrazia Giovanna Melandri, il cui mandato è scaduto il 1° novembre scorso, per il lavoro svolto”. La nomina del nuovo presidente decorrerà dal 12 dicembre 2022.

Chi è Alessandro Giuli

approfondimento

Chi è Gennaro Sangiuliano, il nuovo ministro della Cultura

Giuli, 47enne romano, dopo una laurea in Filosofia, comincia la sua carriera da giornalista al “Foglio” diretto da Giuliano Ferrara. Oltre ad essere impegnato in pianta stabile con la testata di cui diventa anche vicedirettore, collabora con altre testate come “Il Tempo”, “Libero”, “Linkiesta” e il “Corriere dell'Umbria”. E’ anche un volto noto della tv grazie a molte partecipazioni ai talk show e alla conduzione di diversi programmi. Oltre all'attività di giornalista, Giuli affianca quella di scrittore. Ha pubblicato diversi libri tra i quali “Il passo delle oche. L'identità irrisolta dei postfascisti”, nel 2007, seguito cinque anni più tardi da “E venne la Magna madre: i riti, il culto e l'azione di Cibele Romana”. Nel 2018, invece, è uscito “Sovranismo per esordienti. Individui e potere tra identità e integrazione”.  

Politica: I più letti