Elezioni comunali in Valle d'Aosta: tutti i sindaci eletti al primo turno

Politica
©IPA/Fotogramma

Domenica 15 maggio si è votato per il rinnovo di quattro consigli comunali valdostani. Il nuovo primo cittadino di Saint-Pierre è Andrea Barmaz, quello di Issime è Enrico Montanari. Ad Arnad è stato eletto Alexandre Bertolin. Non è stato raggiunto il quorum del 50%+1 a Valsavarenche, dove era in corsa solo la lista Valsa 4.0.61: il comune sarà commissariato

ascolta articolo

Quattro Comuni della Valle d’Aosta – Saint-Pierre, Valsavarenche, Arnad e Issime - hanno votato domenica 15 maggio per eleggere i nuovi sindaci, vicesindaci e consiglieri comunali. A Saint-Pierre, tornato al voto dopo due anni di commissariamento per infiltrazione della ‘ndrangheta, è stato eletto Andrea Barmaz, che sarà affiancato dal vice Corrado Colomb. Il nuovo sindaco di Issime è invece Enrico Montanari, con vice Andrea Ronco, mentre ad Arnad a vincere è Alexandr Bertolin, insieme al vicesindaco Stefano Favre. Non c’è stata nessuna elezione invece a Valsavarenche, dove non è stato raggiunto il quorum del 50%+1 richiesto in presenza di una sola lista.

Le elezioni a Saint-Pierre

vedi anche

Rinascimento Valle d'Aosta celebra primo congresso

Netta a Saint-Pierre la vittoria di Barmaz e Colomb, che hanno ottenuto 905 voti su un totale di 1.167 votanti (83,64%). Bassa l’affluenza, che si è fermata al 43,91%. La lista dei vincitori (Saint-Pierre Pour Tous-Per Tutti) si scontrava con Saint-Pierre Riparte, guidata da Armando Mascaro.

Le elezioni a Valsavarenche

vedi anche

Incidente sul lavoro, operaio morto in Valle d'Aosta

A Valsavarenche, su un totale di 153 aventi diritto, solo 52 cittadini sono andati a votare (33,99%). Un decreto del presidente della Regione andrà quindi a commissariare il Comune, che entro 60 giorni dovrà poi tornare al voto. A Valsavarenche si era presentata per le elezioni solamente la lista Valsa 4.0.61, guidata dal candidato sindaco Stefano Cerise, già ispettore del corpo di sorveglianza del Parco del Gran Paradiso.

Le elezioni a Issime

Anche a Issime, come a Valsavarenche, la lista in corsa era solo una: Progetto Inssieme. Qui il quorum è però stato raggiunto. Su 341 elettori, 238 si sono presentati alle urne (69,79%). Il nuovo sindaco è Enrico Montanari, con vice Andrea Ronco.

Le elezioni ad Arnad

vedi anche

Siccità, al minimo storico l'acqua nelle dighe in Valle d'Aosta

Ad Arnad la lista vincitrice - Arnà pé toui, port tous, per tutti - ha ricevuto il 63,89% dei voti. Si è fermata al 36,11% la lista avversaria, Arnad Autonomie Communale. Alta l'affluenza, al 75,23% (808 votanti su 1.074 elettori).

Politica: I più letti