Azzolina su Twitter: infrazione invece di effrazione e parte l'hashtag #azzolinabocciata

Politica

La ministra dell'Istruzione, commentando un furto avvenuto in una scuola del Foggiano, ha sbagliato parola ed è stata subito criticata sul social network da diversi utenti

Scrive “infrazione” al posto di “effrazione” in un tweet e subito, la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, finisce al centro delle critiche. Tanto che l’hashtag ideato da alcuni utenti, #AzzolinaBocciata, diventa trend topic su Twitter.

La gaffe di Azzolina

leggi anche

Beirut, gaffe di Manlio Di Stefano: abbraccio agli amici libici

A scatenare le critiche è stato un messaggio postato da Azzolina, il 10 agosto, su un furto in una scuola nel Foggiano: “L’IC “Virgilio - Salandra” di Troia (FG) ha subito un’infrazione ad opera di ladri che hanno fatto dei danni, per fortuna piccoli ma pur sempre meritevoli di condanna. Ho sentito la DS Maria Michela Ciampi, al lavoro per la ripartenza, per rinnovarle la vicinanza del Ministero”. Nel suo cinguettio la ministra ha quindi usato il termine, non corretto, di "infrazione" , mentre avrebbe dovuto usare “effrazione”. Molti i commenti, anche ironici, al post: “Infrazione? È passato col rosso uno dei banchi con le rotelle, scappato dall'istituto?”, ha scritto - per esempio, un utente.

Politica: I più letti