Sondaggi politici, Ixè-Carta Bianca: Lega stabile al 24,6%. Pd cala al 21,6%, sale il M5S

Politica

La Lega si conferma il primo partito in Italia con percentuali stabili rispetto ad una settimana fa. Perde quasi mezzo punto il Pd che passa dal 22% al 21,6%. Il Movimento Cinque Stelle passa dal 16,9% al 17,2%. Sale ancora Fratelli d'Italia (14,7%). Fiducia leader politici: in testa Conte con il 59%. Meloni al 34%, Salvini 29%, Di Maio sale al 27%

La Lega si conferma il primo partito in Italia con il 24,6%, stabile rispetto ad una settimana fa mentre perde quasi mezzo punto il Pd che passa dal 22% (secondo i dati del 12 maggio) al 21,6%. Sono questi i dati principali che emergono dal sondaggio Ixè realizzato per la trasmissione Carta Bianca in onda su Rai 3 (IL SONDAGGIO DI UNA SETTIMANA FA).

 

Crescono M5s e FdI

Il sondaggio rivela che è in crescita il Movimento Cinque Stelle, che passa dal 16,9% al 17,2%. Sale ancora Fratelli d'Italia (14,7%), mentre Forza Italia è al 7,2%. Italia Viva viene data al 2,1%, Azione all'1,8%; +Europa all'1,6% mentre la Sinistra al 2,5%.

La fiducia nei leader politici

approfondimento

Salvini: “Abbiamo 30 proposte per Conte. A luglio saremo in piazza”

Per quanto riguarda la fiducia nei leader politici, i dati del sondaggio Ixè evidenziano che il 59% degli intervistati ha fiducia nel premier Conte, segue Giorgia Meloni al 34% e Matteo Salvini al 29%. Il segretario del Pd Zingaretti è a pari merito con Luigi Di Maio, entrambi al 27%. Il ministro degli Esteri in crescita trascina i 5 stelle al rialzo. Silvio Berlusconi è al 21% dei consensi mentre Matteo Renzi al 10%.

 

Nota Metodologica

Soggetto realizzatore: istituto ixè srl, Soggetto acquirente: rai - cartabianca Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati: telefono fisso (CATI), MOBILE (CAMI) E Via web (cawi) Universo: popolazione italiana maggiorenne Campione intervistato: rappresentativo (quote campionarie e ponderazione) in base a: genere, età, zona di residenza, ampiezza comune, votato 2018/2019 Dimensione campionaria: 1.000 casi (margine d'errore massimo ±3,10%) Periodo di rilevazione: dal 18 al 19 maggio 2020 .

Politica: I più letti