Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Intercettazioni, governo pone fiducia sul decreto

1' di lettura

Ad annunciarlo in Aula è stato il ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D'Incà

 Il Governo ha posto la questione di fiducia in Senato sul decreto intercettazioni. Ad annunciarlo in Aula è stato il ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D'Incà che ha posto la fiducia sul testo del decreto integrato dagli emendamenti approvati dalla Commissione Giustizia.

La chiama dei senatori inizierà alle 12

La presidente Maria Elisabetta Casellati ha convocato la Conferenza dei capigruppo per decidere il prosieguo dei lavori. L'appello nominale del voto di fiducia in Senato sul decreto intercettazioni inizierà domani mattina alle 12. Lo ha deciso la Conferenza dei capigruppo. La seduta inizierà domattina alle 9,30 e l'aula sarà impegnata nella discussione generale fino alle 10.30, quando avranno luogo le dichiarazioni di voto da parte dei gruppi, cui seguirà a Mezzogiorno l'inizio della "chiama" dei senatori.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"