Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Incarico a Conte: "Sarà governo nel segno della novità". M5S fa quadrato attorno a Di Maio

Incontro al Quirinale tra Mattarella e il premier incaricato, che adesso inizierà il suo giro di incontri con i partiti. “Il mio non sarà un governo contro, ma per i cittadini. Siamo in una fase delicata del Paese, la priorità è la manovra di bilancio”. AGGIORNAMENTI

Leggi tutto
1 nuovo post
"Non sarà un governo contro, sarà un governo di novità": dopo aver ricevuto da Mattarella l'incarico al Quirinale, Conte presenta così l'esecutivo che punta a formare sulla base della nuova maggioranza M5s-Pd (TESTO E VIDEO). Le consultazioni sono partite si concluderanno venerdì (IL TOTOMINISTRI: FOTOGALLERY), ma senza Salvini che diserterà il colloquio e richiama la piazza leghista a Roma il 19 ottobre contro il nuovo governo. Un'iniziativa che divide il centrodestra: Fdi manifesterà il giorno della fiducia, Fi è fredda. I Cinque Stelle, intanto, fanno quadrato intorno a Di Maio e confermano il voto su Rousseau.
- di Redazione Sky TG24
Il liveblog termina qui, per tutti gli aggiornamenti segui la diretta di Sky Tg24
- di Redazione Sky Tg24
 
- di Redazione Sky Tg24
 
- di Redazione Sky Tg24

Salvini: deluso da Mattarella, mi aspettavo il voto

 
"Sono deluso, perché dal Presidente della Repubblica mi sarei aspettato il voto, il diritto di voto agli italiani": lo ha detto il leader leghista, Matteo Salvin. Per l'ex ministro dell'Interno non c'è il "programma chiaro" che chiedeva il Capo dello Stato per un governo che durasse tre anni perché l'esecutivo è "tenuto su solo dall'odio per Salvini".
- di Redazione Sky Tg24

Prodi: "Conte?Vediamo,sta facendo esercizio complicato"

Conte le piace? "Vediamo, sta facendo un esercizio complicato. E' interessante: troppo presto per vederne le conseguenze ma molto interessante da osservare. E' 11 anni che non venivo alle Feste dell'Unita'. L'ho preparata undici anni: ci ho preso giusto". Lo ha detto l'ex presidente del Consiglio e della Commissione Europea, Romano Prodi intervenendo alla Festa nazionale dell'Unita' a Ravenna dove è stato accolto da una 'standig ovation' e tantissimi applausi.

- di Redazione Sky Tg24

Boldrini a Salvini-Meloni: "Io in cerca poltrone?Non le chiedo"


 "Salvini e Meloni dicono che cerco poltrone? Non sanno più che inventarsi. Li vorrei rassicurare, io non chiedo nessun incarico. Speriamo che un giorno capiscano che non ho bisogno di un ministero per mettermi al servizio del Paese". Lo afferma la deputata di Leu ed ex presidente della Camera Laura Boldrini.

- di Redazione Sky Tg24

Salvini riceve ringraziamenti da Orban. VIDEO

 
 
 
- di Maurizio Odor

Leu: noi disponibili a partecipare a programma

 
 
 "Abbiamo confermato la nostra disponibilità a partecipare al tavolo programmatico e se ci saranno le condizioni anche a questa  maggioranza". Lo ha detto Federico Fornaro di Leu al termine della consultazione con il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte. 
 
- di Maurizio Odor

Governo, Toti: sarò in piazza con Giorgia Meloni

 
 


 
- di Maurizio Odor

I mercati promuovono l'incarico a Conte. VIDEO

 
 
 
 
- di Maurizio Odor

M5S: nessun hackeraggio Rousseau, passati da haters a fakers

 
 
"In merito alla notizia di oggi di un presunto hackeraggio su Rousseau, ringraziamo chi ha dimostrato che si tratta di un'enorme fake news. Siamo di fronte ad un nuovo fenomeno. Siamo passati dagli hackers ai fakers che usano Photoshop per mandare in giro immagini di hackeraggi inesistenti. Grazie alla comunità di professionisti seri che si è attivata dandoci feedback importanti per la sicurezza di Rousseau." Lo precisa in un post il blog delle Stelle.
 
- di Maurizio Odor

M5S: voto iscritti valore fondante, non lo barattiamo

 "Far votare i propri iscritti sulle scelte fondamentali per l'Italia è il metodo del MoVimento 5 Stelle. Rappresenta da sempre il nostro valore fondante ed è altamente democratico. In Germania, che come l'Italia è una democrazia parlamentare , la Spd ha dato sempre la parola finale agli iscritti nell'approvare la 'Grosse Koalition' con la Cdu. Sono valori democratici che non barattiamo per nulla e chiediamo vengano rispettati. Il Pd ha i propri organi decisionali, noi abbiamo il nostro: gli iscritti". Lo scrive in un post sul blog, il M5S.
 
- di Redazione Sky Tg24

Per Conte consultazioni e martedì - mercoledì ritorno al Colle

 

Il presidente del Consiglio incaricato ha avviato oggi le sue consultazioni con le forze politico-parlamentari per avviare un confronto sul programma e sugli organigrammi del nuovo governo. Incontri che serviranno dunque anche a capire quali saranno i numeri esatti della maggioranza sia alla Camera che al Senato. Il premier, ha riferito ai partiti che sta incontrando, si prenderà poi alcuni giorni per riflettere, stendere il programma e definire la squadra di governo, e si sarebbe dato martedì o mercoledì come data indicativa per tornare al Quirinale e sciogliere la riserva. 
- di Maurizio Odor


 
- di Maurizio Odor

De Micheli: bene M5s ma ancora divergenze su temi 

 
 
Con M5s, ha spiegato De Micheli,  "ci sono punti in comune ma non vi nascondo che ci sono ancora alcune situazioni che vanno risolte, per esempio le modalità di riduzione della pressione fiscale e la giustizia". "Contiamo che nelle consultazioni il presidente Conte, ascoltando le nostre ragioni, si faccia portatore delle questioni programmatiche che solleviamo per arrivate a un buon esito, ma non vi nascondo alcune divergenze e differenze su cui lavorare nei prossimi giorni". In particolare De Micheli ha spiegato che sul Fisco il Pd chiede il taglio dei cuneo fiscale a favore dei lavoratori. 
 
 
 
- di Maurizio Odor

De Micheli, Di Maio? Conte indicato da M5s

 
 
"Noi non abbiamo un problema con Di Maio, ma ricordiamo che Conte è stato indicato, legittimamente, dal M5s. Questo è un punto fondamentale. Conte rappresenta il partito di maggioranza relativa e deve tener conto di questo nella composizione del governo". Così la vicesegretario del Pd Paola De Micheli, parlando sotto la sede del Partito.
- di Maurizio Odor

De Micheli: bene M5s ma ancora divergenze su temi

 
 
Sul programma del possibile governo tra Pd e M5s "Ci  sono punti in comune "ma permangono divergenze" su cui il premier incaricato Giuseppe Conte deve lavorare. Lo ha detto ai cronisti Paola De Micheli, vicesegretario del Pd.
 
- di Maurizio Odor

Magi: +Europa deciderà dopo direzione di domani

 
 
+Europa deciderà quale atteggiamento avere nei confronti del governo che si va costituendo " dopo la nuova riunione della direzione che si terrà domani". Lo ha detto Riccardo Magi di +Europa, interpellato a Montecitorio magi ha anche riferito che il presidente del Consiglio incaricato ha illustrato, nel corso delle consultazioni con +Europa, alcuni punti di programma, senza soffermarsi su aspetti particolari come la composizione del prossimo esecutivo, fornendo così una "cornice" dell'azione del prossimo governo.
 
- di Maurizio Odor