Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Usa 2020, Joe Biden si candida alle primarie democratiche

2' di lettura

Ex vicepresidente della Casa Bianca con Barack Obama, l'annuncio della sua corsa era atteso da tempo: ma dovrà competere con altri 19 aspiranti alla sfida contro Donald Trump 

L'annuncio era atteso da tempo, oggi è arrivata la comunicazione ufficiale: Joe Biden, 76 anni, ex vicepresidente americano (tra il 2009 e il 2017, sempre con Barack Obama), si candida a correre tra i Democratici per le primarie in cui sarà scelto il nome di colui che sfiderà Donald Trump alle elezioni presidenziali del 2020. 

Il video dell'annuncio 

In un video di tre minuti e mezzo Biden spiega le ragioni che lo spigono a candidarsi, ricordando il gravissimo episodio di Charlottesville, l'omicidio di una ragazza di 23 anni che stava manifestando contro i suprematisti bianchi, ribadendo invece che "tutti gli uomini nascono uguali e con gli stessi diritti" e osservando che "siamo in una battaglia per l'anima del nostro Paese". Biden è un nome fortissimo della politica americana, stimato non solo tra i dem ma trasversalmente per la sua lunga esperienza politica e per le posizioni moderate - per esempio su pena di morte, legalizzazione della cannabis e reddito universale - che gli hanno fatto guadagnare il favore anche di molti conservatori. La sua candidatura era attesa da tempo ed è considerato uno di quelli che potrebbe battere Trump. 

Le lunga corsa verso la Casa Bianca 

La corsa di Biden, nonostante tutto, non sarà facile: ci sono già 19 candidati in casa democratica, tra i quali altri nomi forti come Bernie Sanders, Elizabeth WarrenKamala Harris. Non è la prima volta che Biden tenta la corsa presidenziale. Lo aveva già fatto nel 1988 e nel 2008. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"