Ballottaggi Lombardia, Sondrio e Cinisello Balsamo al centrodestra

Politica
giacomo_ghilardi_facebook_cinisello_balsamo

Nove i ballottaggi nella regione. Un solo capoluogo di provincia al voto. Cadono le roccaforti rosse che passano al centrodestra. TUTTI I RISULTATI - LO SPECIALE

Nove i ballottaggi in Lombardia, per un totale di 217.214 elettori coinvolti. Un solo capoluogo di provincia al voto, Sondrio, insieme ad alcuni centri importanti della Brianza e dell'hinterland milanese come Cinisello Balsamo. E proprio qui, roccaforte rossa dell'hinterland, ha vinto il centrodestra a trazione leghista. (LO SPECIALE COMUNALI).

(TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

A Cinisello Balsamo vince il centrodestra

Il leghista Giacomo Ghilardi ha conquistato la poltrona di sindaco di Cinisello Balsamo con il 56,25% delle preferenze conquistate, mentre la sindaca uscente del Pd Siria Trezzi, ha concluso la tornata elettorale al 43,75%. Tra i due c'è stata una differenza di circa 3.000 voti.

Sondrio passa al centrodestra dopo 20 anni di centrosinistra

Sondrio, unico capoluogo al voto per il ballottaggio in Lombardia, è passata al centrodestra dopo vent'anni di governo del centrosinistra. Marco Scaramellini ha ottenuto il 60,37% dei voti, pari a 5.437 preferenze, staccando il rivale di centrosinistra Nicola Giugni e confermando i pronostici della vigilia. Nessun ballottaggio con candidati del Movimento 5 Stelle (che non hanno fatto alleanze) negli altri due Comuni della provincia di Milano (Gorgonzola e Bareggio) e nei cinque della provincia di Monza e Brianza (Brugherio, Carate Brianza, Nova Milanese, Seregno e Seveso) dove si è votato.

 

Politica: I più letti