Elezioni Comunali 2018: a Messina ballottaggio tra Bramanti e De Luca

Foto d'archivio, ANSA
2' di lettura

Messina è uno dei 138 comuni chiamati alle urne in Sicilia per eleggere sindaco e consiglieri comunali. L'affluenza alle urne è stata del 64,98%. Scrutinate 183 sezioni su 254: in testa Placido Bramanti (centrodestra). I RISULTATI - TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Si andrà al ballottaggio tra Placido Bramanti (sostenuto da Fi, Noi Con Salvini e Fdi, dal movimento di Nello Musumeci e da altre liste civiche) e Cateno De Luca (deputato regionale Udc, sostenuto da sei liste) a Messina, uno dei comuni chiamati alle urne in Sicilia per eleggere sindaci e consiglieri comunali.  (I RISULTATI - TUTTI GLI AGGIORNAMENTI).

Fuori dai giochi il sindaco uscente

Fuori dai giochi Renato Accorinti, il sindaco uscente contrario al Ponte sullo Stretto e appoggiato da tre liste di sinistra che si è fermato al 14,22%. Placido Bramanti ha ottenuto il 28,2% dei consensi mentre a De Luca sono andati il 19,84% dei voti.

Ballottaggio il 24 giugno

Gli aventi diritto al voto a Messina erano 196.911 e la votazione si è svolta in 254 sezioni elettorali. Il ballottaggio si terrà fra due settimane, il 24 giugno.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"