Comunali Avellino 2018, la lite al seggio finisce a pizza in faccia

Politica
seggio_comunali_ansa

Protagonisti dell'episodio due candidati di liste diverse entrambe collegate al candidato sindaco Nello Pizza. Ilarità tra i presenti sulla coincidenza tra il cognome dell'aspirante primo cittadino e il cibo lanciato. (LIVEBLOG)

Tensioni, senza serie conseguenze, ma con un epilogo quantomeno bizzarro ai seggi di Avellino: una lite tra candidati è finita a lanci di pizza in faccia. Con tanto di ironia visto che i due protagonsti appartengono a liste diverse ma entrambe collegate al candidato sindaco del centrosinistra che di cognome fa "Pizza". A parte il curioso episodio, nel comune campano la domenica elettorale per le Amministrative 2018 (I RISULTATI DI AVELLINO) è trascorsa tranquillamente.

(COMUNALI, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA).

Lite finita a pizza in faccia

I fatti sono avvenuti nel seggio elettorale di rione San Tommaso, alla periferia di Avellino. Secondo quanto riportato dall'Agi, i due candidati hanno cercato di avvicinare nel primo pomeriggio un elettore che si apprestava a votare. Ciascuno ha chiesto la preferenza per sé e l'elettore conteso si è ritrovato nel bel mezzo di un'accesa discussione tra i due. Dalle parole si è passati ai fatti e una pizza fumante, che qualche rappresentante di lista stava consumando, è diventata bizzarra arma di offesa. Uno dei due candidati l'ha afferrata e l'ha scagliata in faccia all'avversario. L'episodio ha suscitato molta ilarità tra i presenti visto che i due appartengono a liste che sostengono il candidato sindaco Nello Pizza.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24