Governo, Berlusconi: con Salvini c’è molta distanza

3' di lettura

Il leader di Forza Italia contro il segretario della Lega che, a suo dire, non ha mai parlato a nome della coalizione di centrodestra. L’ex premier ha invitato il numero uno del Carroccio “a tornare a casa”

Silvio Berlusconi e Matteo Salvini sempre più distanti. Il leader di Forza Italia, da Aosta, dove domenica si vota per il rinnovo del consigli regionale, si dice pronto a guidare di persona un governo di centrodestra. Poi l'ex premier tuona contro il segretario della Lega e lo invita a "tornare a casa". Le parole di Berlusconi arrivano nel giorno in cui i militanti del M5s stanno votando online sul contratto di governo (COSA PREVEDE) e alla vigilia della consultazione ai gazebo della Lega sullo stesso accordo con i pentastellati che si terrà nel fine settimana.

Berlusconi vuol chiedere l’incarico a Mattarella

Nel tour elettorale in Valle d’Aosta, Berlusconi, mentre sono ancora in corso le trattative tra Lega e M5s per il prossimo esecutivo, torna a chiedere al Quirinale "la possibilità di dare l'incarico al centrodestra di presentare un proprio programma al Parlamento dove saremmo sicuri di ottenere la maggioranza e dare vita ad un governo che potrebbe durare per molto tempo, anche per tutta la legislatura". E ai cronisti che gli chiedono chi potrebbe guidarlo risponde: "C'è un certo Silvio Berlusconi che ha un'esperienza di nove anni al governo del Paese, che ha presieduto per tre volte il G7 e il G8 ed è tornato disponibile. E con la carenza di personaggi che c'è...". Da parte della Lega sconcerto per la proposta di candidatura di Berlusconi a premier. "Si tratta di una proposta mai concordata che viene considerata un vero tradimento rispetto a chi ha avuto sempre a cuore unità della coalizione". Fanno sapere fonti del Carroccio.

Berlusconi: “A Salvini ho consigliato di tornare a casa”

Parole che sottolineano il disaccordo che oggi c’è tra Berlusconi e il segretario del Carroccio. "Salvini non ha mai parlato a nome della coalizione di centrodestra, ha sempre e solo parlato a nome proprio o a nome della Lega. La coalizione con un programma comune è assolutamente un'altra cosa e non ha nulla a che vedere con il Movimento 5 Stelle. In questo momento con Salvini c'è molta distanza", ha detto Berlusconi. L'ex Cavaliere ha poi rivelato che nell’ultima telefonata avuta con Salvini "gli ho consigliato di tornare a casa".

Leggi tutto
Prossimo articolo