Consultazioni, Di Maio: no a governo con Berlusconi. Salvini: no veti

1' di lettura

Leader Lega: centrodestra unito, premier indicato da noi. Show del leader di Fi: "C'è chi non conosce ABC della democrazia". Il Carroccio si dissocia. Di Maio: "L'ex cavaliere faccia un passo di lato". Pd: "Basta teatrini". Venerdì al Colle i vertici istituzionali

23:05
 
"Il tempo si sta esaurendo" e la situazione si fa sempre più ingarbugliata. Sergio Mattarella traccia un primo bilancio a caldo di questo secondo giro di consultazioni (COSA SONO) e non ha impressioni rassicuranti (LO SPECIALE)Silvio Berlusconi blocca il dialogo tra Lega e Cinque Stelle e l'impasse viene registrato con preoccupazione dal presidente della Repubblica, che ora dovrà trovare il modo di smuovere le acque. Magari attraverso lo strumento del preincarico (CREA LA TUA MAGGIORANZA).
 
Le ipotesi:
Due sono le ipotesi anche oggi in campo: incarico esplorativo al presidente del Senato Casellati o incarico più politico a un esponente del centrodestra. Data la dichiarata indisponibilità di Matteo Salvini ad accettare un incarico senza un accordo in tasca, sale il nome del fedelissimo Giancarlo Giorgetti. Ciò comunque non avverrà prima di martedì prossimo. 
 
Il racconto della giornata:
  1.  Il centrodestra si presenta unito alle consultazioni e Salvini indica come unica ipotesi percorribile quella di scegliere un leader della Lega (VIDEO).
  2.  Berlusconi, con un colpo di tacco, prende a sorpresa la parola dopo le dichiarazioni di Salvini e chiede di fatto di impartire lezioni a chi "non sa nemmeno l'ABC della democrazia".
  3. Il messaggio irrita i Cinquestelle, che definiscono quella del leader di Forza Italia una "battutaccia" e ne chiedono conto a Salvini, che in serata si dissocia da quelle parole.
  4. Luigi Di Maio scandisce inoltre che "quel modello di centrodestra fa fare un passo indietro invece che avanti" e avvisa il leader della Lega che "il Carroccio deve prendersi le sue responsabilità". Deve, insomma, staccarsi da Silvio
    Berlusconi, altrimenti "dica che vuole fare un governissimo o tornare al voto".
  5. Maurizio Martina rispedisce la palla nel campo altrui e tiene il Pd sulla linea di una "minoranza" che è "responsabile" e "supporta l'azione del presidente della Repubblica". 
  6. Mattarella vorrebbe accelerare e sul tavolo della trattativa per formare il governo piomba la paura per il precipitare della situazione tra Usa e Russia sulla Siria.
 
Nuove Consultazioni 
Venerdì seconda giornata di consultazioni: si inizia alle 10.30 con il presidente emerito della repubblica Giorgio Napolitano. Seguiranno gli attuali presidenti di Camera e Senato, rispettivamente Roberto Fico alle 11.15 ed Elisabetta Alberti Casellati alle 12. La mattinata che si chiuderà con una dichiarazione dello stesso presidente della Repubblica Sergio Mattarella davanti ai giornalisti.
12 Apr
20:52
La combo mostra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante le consultazioni con, da in alto a sinistra in senso orario, Matteo Salvini, Luigi Di Maio, Silvio Berlusconi, Emma Bonino, Maurizio Martina e Giorgia Meloni, 12 aprile 2018
 
12 Apr
20:36

Giorgetti: da Berlusconi battutaccia inopportuna

"La battutaccia di Berlusconi è stata poco felice e inopportuna. Ha alzato la palla allo schiacciatore, ha dato l'occasione e il pretesto a Di Maio per respingere l'offerta che il centrodestra aveva fatto un'ora prima". Così il capogruppo della Lega alla Camera Giancarlo Giorgetti.

12 Apr
20:23

Martina: basta teatrino M5s-centrodestra

"A maggior ragione dopo le dichiarazioni di oggi sia del centrodestra che del Movimento 5 Stelle viene da dire: basta con il teatrino. Basta veti, personalismi e tira e molla tra loro. Dicano chiaro se sono nelle condizioni di governare il Paese oppure no". Lo dice il segretario reggente del Pd Maurizio Martina, interpellato dall'Ansa al termine delle consultazioni al Quirinale.
12 Apr
20:19

Berlusconi ruba scena ad alleati e punge: distinguete veri democratici | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Berlusconi ruba scena ad alleati e punge: distinguete veri democratici | Sky TG24
12 Apr
20:02

Centinaio, parole Berlusconi non della Lega

"I veti non ci piacciono a prescindere dalla provenienza. Non era condiviso e non lo sarà mai da parte nostra un no al dialogo con il Movimento 5 Stelle, seconda forza politica in Parlamento. Le parole finali di Berlusconi oggi al Colle non rispecchiano la posizione della Lega, né quella del centrodestra che oggi si e' espresso in maniera unitaria e concordata". Lo afferma il capogruppo della Lega al Senato Gianmarco Centinaio. 
12 Apr
19:49

Di Maio: Berlusconi si faccia di lato

 
"C'è solo una soluzione per sbloccare questo stallo e investe Silvio Berlusconi: deve mettersi di lato e consentire la partenza per un governo di cambiamento. Altrimenti l'unica risposta è che non riteniamo possibile un governo del M5S con Fi". Lo dice Luigi Di Maio al termine delle
consultazioni al Quirinale.
12 Apr
19:48
Gli appunti di Di Maio
 
12 Apr
19:45

Siria: Di Maio, vicini ad alleati ma serve soluzione politica

 
"Riteniamo che qualsiasi uso di armi chimiche sia intollerabile, abbiamo ribadito di voler restare accanto ai nostri alleati, consigliandoli in un'ottica di pace. La fine del conflitto in Siria non sarà determinata dalle vittorie militari ma dalla diplomazia, da una soluzione politica". Lo ha detto Luigi Di Maio al termine delle consultazioni al Quirinale. 
12 Apr
19:43
12 Apr
19:43

 Di Maio: così la Lega porta o a governissimo o voto 

 
"La Lega deve prendersi sue responsabilità perché sta dicendo che o che vuole fare un governissimo che non ci vede assolutamente d'accordo o che vuole tornare al voto, ipotesi che scongiuriamo ma di cui non abbiamo paura e su cui non abbiamo niente da perdere". Lo dice Luigi Di Maio, leader del M5s, parlando al termine delle consultazioni al Quirinale. 
12 Apr
19:10

Fine colloquio M5S

 
E' finito l'incontro tra la delegazione del M5S e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si lima il discorso da fare davanti ai cronisti
12 Apr
18:45
12 Apr
18:39
12 Apr
18:37

Delegazione M5s al Colle, Di Maio autista

 
Arrivo inedito per la delegazione di M5s al Quirinale per le consultazioni. Il leader Luigi Di Maio è infatti arrivato guidando una Renault Clio metallizzata, con a bordo i capigruppo Danilo Toninelli e Giulia Grillo.
12 Apr
18:36

Salvini: no azioni unilaterali in Siria

 
"Per quanto riguarda la crisi in Siria,  pur ribadendo l'obbligo di lealtà all'Alleanza atlantica, siamo  fermamente contrari a qualsiasi azione unilaterale. La via maestra  alla soluzione della crisi sia quello dello spirito di Pratica di  Mare". Lo ha detto Matteo Salvini al termine delle consultazioni del  centrodestra al Quirinale.
12 Apr
18:22

Berlusconi: distinguete chi è veramente democratico | Video Sky - Sky TG24 HD

video.sky.itVedi il video 'Berlusconi: distinguete chi è veramente democratico ' - Sky TG24 HD
12 Apr
18:19

Berlusconi a cronisti: sappiate distinguere veri democratici
 

"Mi raccomando..fate i bravi e sappiate distinguere i veri democratici da chi non conosce l'abc della democrazia...". Così Silvio Berlusconi si congeda dai giornalisti al Quirinale dopo la dichiarazione congiunta del centrodestra letta da Matteo Salvini al termine dei colloqui con
il Capo dello Stato.
12 Apr
18:19
Al termine delle dichiarazioni del centrodestra, affidate a Matteo Salvini, il leader della Lega si avvia verso l'uscita seguito da Giorgia Meloni e da Silvio Berlusconi che, all'ultimo, si ferma e torna verso i microfoni per rivolgervi ai giornalisti.
 
12 Apr
18:18

 
12 Apr
18:17
 
12 Apr
18:16

Salvini: centrodestra pronto a governo con premier Lega 

"Il centrodestra è pronto a farsi carico di questa responsabilità unitariamente, formando un governo forte e di lunga durata" con un premier indicato dalla Lega" - dice Matteo Salvini, parlando al termine delle consultazioni al Quirinale. - Se continuasse il gioco delle tattiche politiche e dei veti mentre gli italiani soffrono vuol dire che la richiesta di cambiamento" emersa dalle elezioni del 4 marzo sarebbe "disattesa. Speriamo non sia così per l'Italia, per noi è il valore più grande".
12 Apr
17:49
 
12 Apr
17:49

Le dichiarazioni del centrodestra

Al termine delle consultazioni del centrodestra, Berlusconi prende la parola per dire che sarà Matteo Salvini a riassumere i contenuti del colloquio con Mattarella leggendo una nota condivisa da tutti e tre i leader. "Abbiamo fiducia nell'equilibrio di Mattarella", dice quindi Salvini, che ribadisce "l'unità di intenti nel ribadire l'unità del centrodestra, che ha vinto le elezioni". 
12 Apr
17:42
 
 
12 Apr
17:33

Berlusconi al Quirinale, centrodestra al completo

Arrivato anche il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi al Quirinale. Accompagnato dalle capogruppo Bernini e Gelmini, Berlusconi ha fatto il proprio ingresso nel palazzo in automobile, a differenza degli alleati.
12 Apr
17:32
12 Apr
17:31

Meloni e Salvini al Quirinale

 

Matteo Salvini e Giorgia sono i primi due esponenti del centrodestra ad arrivare al Quirinale, dove la delegazione è attesa alle 17.30. La leader di Fdi è arrivata a piedi accompagnata da Fabio Rampelli; Salvini accompagnato dai capigruppo Centinaio e Giorgetti.

12 Apr
17:27
Martina: noi ci siamo a lavorare. Da minoranza
 
12 Apr
17:22
La delegazione del Pd al termine delle consultazioni col presidente della Repubblica 
12 Apr
17:19

Martina: inaccettabile rinvio a dopo Regionali

 
"Diciamo chiaramente che qualsiasi atteggiamento come quello che abbiamo vissuto anche in alcune dichiarazioni di questi giorni lo consideriamo inaccettabile. Consideriamo inaccettabile dire e pensare un rinvio di questo sforzo di responsabilità e chiarezza verso il Paese perché c'è da aspettare le regionali in Molise o in Friuli, come se il tema fosse il regolamento di conti tra questo o quel partito". Maurizio Martina dice basta ai "tatticismi" nel centrodestra e, al termine delle consultazioni al Quirinale, domanda: "Di cosa stiamo parlando?".   "Bisogna essere all'altezza - avverte il reggente Pd che condensa in un'unica dichiarazione il punto dopo il colloquio alla Vetrata con il Capo dello Stato - della responsabilità che si ha, tanto più se si dice al Paese di avere vinto il 4 marzo". 
12 Apr
16:59
"Noi ci siamo a lavorare alle priorità del Paese. Chi ha vinto il 4 marzo, dica se è in grado di governare. Basta tatticismi e personalismi"
 
12 Apr
16:58

Martina: basta tatticismi

 
"Basta tatticismi e personalismi. Chi ha prevalso il 4 marzo dica se sia in grado di dare risposte al Paese", aggiunge Martina.
12 Apr
16:57

Martina: chi ha prevalso dico cosa intende fare

 
"Alla luce anche delle preoccupazioni per la situazione internazionale, occorre che le forze che hanno avuto successo alle elezioni del 4 marzo la smettano con il tira e molla vissuto fin qui, con la grande incertezza che stanno generando, il Paese ha bisogno di scelte chiare. Chi ha prevalso il 4 marzo ha il dovere dire quel che deve fare senza balletti". Così Maurizio Martina, segretario reggente del Pd
al termine delle consultazioni al Quirinale. 
12 Apr
16:54

Terminato l'incontro col Pd

 
Martina: "Lavoro e situazione economica sociale" sono la nostra priorità. "Tema migranti e agenda europee" sono altri temi per noi in cima alle priorità". E ancora: "Esprimiamo inoltre preoccupazioni per la crisi siriana". Queste le parole di Martina al termine dell'incontro con Mattarella
12 Apr
16:53
12 Apr
16:49

Partiti maggiori da Mattarella

Pomeriggio cruciale per il secondo giro di consultazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per  la formazione del governo. Al Quirinale sono arrivati infatti i  rappresentanti del Pd, che alle 17.30 saranno seguiti da quelli del centrodestra, che si presenterà con un'unica delegazione, e alle 18.30 da quelli di M5S.
12 Apr
16:38
12 Apr
16:33
12 Apr
16:31

Di Maio incarica Della Cananea per studio programmi Pd e Lega

Il capo politico M5S Luigi Di Maio ha conferito al professor Giacinto Della Cananea di coordinare un comitato scientifico che esamini "i programmi elettorali di Lega e Partito Democratico al fine di vagliare sia gli aspetti comuni, sia gli aspetti distintivi al fine di valutare la
compatibilita' dei programmi" con quello del M5S
12 Apr
16:29
12 Apr
16:29

 

Delegazione Pd arriva a piedi a Quirinale

Arrivo a piedi al Quirinale per la delegazione del Pd, per l'incontro col Capo dello Stato che apre la parte più 'corposa' del secondo giro di consultazioni. La delegazione, guidata dal reggente del partito, Maurizio Martina, è composta dai capigruppo al Senato, Andrea Marcucci, e alla Camera, Graziano Delrio, e dal presidente dell'assemblea nazionale, Matteo Orfini. 
12 Apr
16:28

M5s, mai con FI. Se passo di lato Cav accordo con Lega
 

I 5 stelle insistono con il No a Berlusconi e a FI e i capigruppo Grillo e Toninelli aggiungono: "Forza Italia potrebbe risolvere l'impasse facendosi di lato e consentendo cosi' un governo Movimento 5 stelle-Lega". 
12 Apr
15:04

Gelmini: accordo solo se M5s riconosce Berlusconi 

 
"Serve dichiarazione formale,altrimenti nessun dialogo"
12 Apr
14:44

Toti: Telefonata Di Maio-Salvini pienamente concordata

 
"La telefonata tra Di Maio e Salvini era pienamente annunciata e concordata con tutti i leader del centrodestra, nel vertice di Arcore. Fa parte delle trattative indispensabili per trovare una mediazione parlamentare che dia i numeri a un possibile governo da offrire al Presidente Mattarella". Lo ha dichiarato il governatore della Liguria Giovanni Toti
12 Apr
14:18

Vertice Pd prima dell'incontro con Mattarella

 
La delegazione Pd composta dal reggente  Maurizio Martina, i capigruppo Andrea Marcucci e Graziano Delrio, il  presidente dem Matteo Orfini faranno il punto prima delle  consultazioni. All'incontro parteciperà anche il coordinatore della  segreteria, Lorenzo Guerini. I dem sono attesi al Quirinale alle 16.30
12 Apr
14:16

Nuovo governo, scenari e precedenti

 
12 Apr
13:35

Tecnico, di scopo, di decantazione: ecco tutti i governi possibili

Tecnico, di scopo, di decantazione: ecco tutti i governi possibili | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Tecnico, di scopo, di decantazione: ecco tutti i governi possibili | Sky TG24
12 Apr
13:31

Riunione FI a Palazzo Grazioli prima del vertice del centrodestra

 
Gianni Letta e Niccolò Ghedini sono a palazzo Grazioli per partecipare al vertice di Forza Italia, con Silvio Berlusconi, con le capigruppo a Camera e Senato, Mariastella Gelmini e Anna Maria Bernini. Alle 15 è invece in programma una riunione con i leader della Lega, Matteo Salvini, e di FdI, Giorgia Meloni, in vista dell'incontro delle 17.30 con il Presidente della Repubblica, al Quirinale, nell'ambito delle consultazioni per la formazione del governo. 
12 Apr
13:20

Nel pomeriggio partiti maggiori al Colle

 
12 Apr
13:05
 
12 Apr
12:27

Colloqui riprendono alle ore 16.30

 
La delegazione di Liberi e Uguali, guidata da Pietro Grasso, ha lasciato il Quirinale dopo il colloquio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Gli incontri riprenderanno nel pomeriggio con i "big". Dalle 16 e 30 saliranno al Quirinale in rapida successione le delegazioni del Pd, del centrodestra, e del MoVimento 5 Stelle che chiuderà questo primo giorno di consultazioni
12 Apr
12:26

Grasso: "Superare personalismi"

 

 
12 Apr
12:04

La crisi siriana pesa sulle trattative del nuovo governo

 

 
12 Apr
11:49

Grasso: "Siria imprime accelerazione, disponibili a dialogo"

 
E' terminato il colloquio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con la delegazione Leu. "Disponibili al dialogo, la crisi in Siria imprime accelerazione" ha dichiarato Grasso
 
12 Apr
11:44

Emma Bonino: "Noi all'opposizione di un governo Lega-M5S"

 
12 Apr
11:39

Da Mattarella la delegazione di LeU

 
12 Apr
11:27

Il centrodestra salirà unito al Colle

 

 
12 Apr
11:25

Lupi: "Salvini leader ma centrodestra resti unito"

"Noi siamo stati eletti nel centrodestra e riteniamo ci sia una necessità assoluta di fare un passo avanti, di uscire dai retroscena ed entrare in una comune assunzione di responsabilità per dare un governo al Paese. La coalizione nella sua unità partecipa alla maggioranza, dividerla non sarebbe comprensibile. Salvini è la guida ma della coalizione unita, dividerla sarebbe un errore". Lo ha detto il leader di Noi per l'Italia, Maurizio Lupi, al termine delle consultazioni al Quirinale
 
12 Apr
11:18

Lorenzin: "No appoggio a Lega-M5S, siamo all'opposizione"

12 Apr
11:07

Al Quirinale la delegazione del Gruppo Misto Camera

 
E' arrivata poco fa al Quirinale la delegazione del Gruppo Misto alla Camera, composta tra gli altri dagli esponenti centristi Beatrice Lorenzin (Civica popolare)  e Maurizio Lupi (Noi con l'Italia).
 
12 Apr
10:45

Nencini: "Chiesto governo subito per crisi Siria"

 
"Abbiamo chiesto al Capo dello Stato di accelerare verso un governo del Paese, senza aspettare le elezioni amministrative, perchè la crisi siriana deve essere affrontata da un governo in carica". Lo ha detto Riccardo Nencini, di Insieme, al termine delle consultazioni al Quirinale. 
12 Apr
10:43

Bonino: "Governi chi ha avuto più voti"

12 Apr
10:40

Terminato il colloquio con il Gruppo Misto del Senato

 
12 Apr
10:35

Autonomie: "Con M5s-Lega dialogo non sostegno"

 
"Siamo otto e saremo disposti a collaborare di caso in caso ma non basterebbe per dare fiducia a un governo M5s-Lega, ma non credo avrebbero bisogno dei nostri voti". Così Juliane Unterberger, Capogruppo del gruppo Autonomie del Senato, ha risposto a una domanda sulla possibilità che gli otto senatori della sua componente sostengano anche un eventuale governo M5s-Lega
12 Apr
10:29

La foto del primo colloquio:

 
12 Apr
10:23

Bonino e Nencini al Quirinale

 
Riccardo Nencini,  presidente della componente Psi del Gruppo Misto al Senato, ed Emma Bonino, coordinatrice della componente +Europa, sono arrivati poco fa al Quirinale per le consultazioni. A differenza del primo giro le singole componenti del Gruppo Misto vengono ricevute separatamente.
12 Apr
10:20

Gruppo Autonomie:"Dialogo con tutte le forze politiche"

 
"Noi delle autonomie abbiamo confermato la nostra disponibilità a dialogare con tutte le forze politiche che sostengano i valori europei e di rispetto delle Autonomie". Lo ha detto Julia Unterberger, capogruppo del Gruppo Autonomie, al termine delle consultazioni al Quirinale.
 
12 Apr
10:12

Mattarella riceve gruppo Autonomie

 
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sta ricevendo nello studio alla Vetrata la delegazione del gruppo delle Autonomie al Senato guidata da Julia Unterbrtger.
 
12 Apr
10:08

Crea la tua maggioranza

Elezioni 2018, crea la nuova maggioranza con il simulatore | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Elezioni 2018, crea la nuova maggioranza con il simulatore | Sky TG24
 
12 Apr
10:07

Tutti gli aggiornamenti

 
12 Apr
10:06

Consultazioni al via

 

 
12 Apr
10:03

Il calendario delle consultazioni di oggi

 
Questo il programma dei colloqui tra il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e le delegazioni:
Ore 10.00 Gruppo "Per le Autonomie (SVP-PATT, UV)" del Senato della Repubblica; 
Ore 10.30 Gruppo Misto del Senato della Repubblica; 
Ore 11.00 Gruppo Misto della Camera dei deputati;  
Ore 11.30 Gruppo "Liberi e Uguali" della Camera dei deputati -
Ore 16.30 Gruppi "Partito Democratico" del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati  
Ore 17.30 Gruppi "Lega-Salvini Premier", "Forza Italia" e "Fratelli d'Italia", del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati 
Ore 18.30 Gruppi "MoVimento 5 Stelle" del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati.

Leggi tutto
Prossimo articolo