Elezioni 2018, sondaggio Nomisma svela scarsa fiducia nei programmi

Politica
urna_elezioni_ansa

La rilevazione ha messo in evidenza le maggiori priorità elettorali: in testa le questioni legate al lavoro e al precariato - LO SPECIALE ELEZIONI  

"Tra le attese degli italiani e i programmi politici" c'è "un distacco evidente": è questo, in sintesi, il quadro che emerge dal sondaggio compiuto da Nomisma sulle maggiori priorità dei votanti in vista delle elezioni del 4 marzo.

Il metodo

A un campione di 1.800 persone è stato richiesto di articolare le azioni ritenute più importanti, fra le oltre 80 disponibili, in nove diverse categorie: Economia e Lavoro, Tasse e Fiscalità, Sanità, Servizi per i cittadini, Ambiente e Inquinamento, Sicurezza e giustizia, Istruzione e cultura, Giovani, Fasce deboli della popolazione & Welfare.

La priorità è il lavoro

E' emerso con forza che è l'ambito economico (e in particolare quello legato al lavoro) il più importante per gli elettori, raccogliendo da solo il 24% delle priorità d'intervento indicate come "assolute". Nel dettaglio il 16,5% del campione reputa fondamentale la lotta alla disoccupazione, seguita da quella al precariato (7,4%) e da interventi per aumentare il potere d'acquisto delle famiglie (6,6%). La prima fra le priorità esterne alla categoria economico-lavorativa proviene dall'ambito fiscale: le azioni di contrasto all'evasione (6,5%), seguita da riduzione del cuneo fiscale (4,3%) e adozione della flat tax (3,7%).

Il quadro complessivo

"Dall’analisi dei risultati della Survey Nomisma emerge un quadro di consapevolezza e maturità di gran lunga superiore alla mediocrità del dibattito politico che sta caratterizzando la campagna elettorale", conclude il centro studi cofondato da Romano Prodi, "dibattito politico che confonde, non convince e fa perdere fiducia nella capacità della politica di rispondere ai bisogni dei cittadini: lo confermano gli italiani che, a poco più di due settimane dalle elezioni, sono ancora in dubbio se recarsi alle urne (27%) e non si sentono rappresentati da nessun partito politico (20%)". Dalla lista delle priorità emerse, evidenzia Nomisma, si delinea i desiderio di uno stato in grado di sintetizzare la speditezza giudiziaria anglosassone e l'assistenza sociale e al lavoro di tipo tedesco.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24