Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Lo slancio di Fini sulle riforme piace al Pd

1' di lettura

Critico invece Di Pietro, che definisce il presidente della Camera un "furbetto", mentre la Lega non apprezza l'invito a schierarsi per il referendum sulla legge elettorale

Apprezzamento generale nel Pd per l'intervento di Gianfranco Fini al congresso fondativo del Pdl. Sono piaciuti sia i toni che i contenuti, diversi rispetto a quelli usati da Berlusconi, ma soprattutto lo slancio a mettere in cantiere riforme condivise. Sul presidente del Consiglio si appuntano ancora le critiche di Franceschini che insiste: "Berlusconi annunci che non si candiderà alle europee". Scettico Di Pietro: "Fini fa il solito furbetto", attacca il leader del'Idv. Alla Lega non è piaciuto invece l'invito a schierarsi per il referendum sulla legge elettorale.

Leggi tutto
Prossimo articolo