Covid Sicilia, il bollettino: 258 nuovi casi su 11.218 tamponi

Sicilia
©IPA/Fotogramma

Negli ospedali i ricoverati sono 534, 15 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 59, sei in meno rispetto al bollettino precedente

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Sono 258 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 11.218 tamponi processati, con una incidenza del 2,3% 

A seguito dell'aumento dei casi una nuova zona rossa è stata istituita a Santo Stefano di Quisquina, in provincia di Agrigento. Lo ha disposto il presidente della Regione, Nello Musumeci, con un'ordinanza che avrà efficacia da mercoledì 2 a giovedì 10 giugno compreso. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA).

19:43 - Asp Ragusa sospende da domani test rapidi drive in

A partire da domani sono sospesi temporaneamente i test rapidi nei drive in della provincia di Ragusa. "La sospensione - spiega una nota dell'azienda sanitaria - è dovuta alla momentanea difficoltà, che prescinde le competenze dell'Asp nell'approvvigionamento dei test rapidi".

19:30 - Vaccini, in hub Fiera Palermo 1.420 dosi a maturandi

Dallo scorso 26 maggio a oggi nell'hub della Fiera del mediterraneo di Palermo i vaccini somministrati al target dei maturandi ammonta a oltre 1.420. Le dosi inoculate oggi sono una cinquantina. Studenti e studentesse che si preparano agli esami di maturità possono andare in Fiera negli orari previsti senza necessità di prenotazione.

17:50 - 35 ragazzi positivi, istituita zona rossa nell'Agrigentino

Una nuova "zona rossa" in Sicilia. L'aumento dei positivi al Covid farà scattare le restrizioni a Santo Stefano di Quisquina, in provincia di Agrigento. Lo ha disposto il presidente della Regione Nello Musumeci, con un'ordinanza che avrà efficacia da mercoledì 2 a giovedì 10 giugno compreso. I positivi sono quasi tutti giovanissimi: 23 i tamponi molecolari che confermano il contagio e 12 quelli rapidi che saranno sottoposti a ulteriore verifica. Nell'ordinanza, inoltre, viene revocata da subito e con tre giorni di anticipo la "zona rossa" di Riesi, nel Nisseno.

17:10 - In Sicilia 258 nuovi casi su 11.218 tamponi

Sono 258 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 11.218 tamponi processati, con una incidenza del 2,3%. La Regione torna al secondo posto in Italia per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state otto, facendo salire il totale a 5.827. Il numero degli attuali positivi è di 9.932, aumentando di 49 casi. I guariti sono 201. Negli ospedali i ricoverati sono 534, 15 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 59, sei in meno rispetto al bollettino precedente. Questa la distribuzione di casi registrati per province: Palermo 90, Catania 87, Messina 25, Siracusa 22, Ragusa 15, Enna 10, Trapani 7, Caltanissetta 2 e nessun caso ad Agrigento.

17:01 - Vaccini, accordo con Aiop: dosi in 18 centri privati etnei

Dal prossimo 3 giugno i vaccini anti Covid nel Catanese potranno essere somministrati anche in 18 strutture sanitarie private per i pazienti in degenza e ambulatoriali, compatibilmente con le condizioni cliniche. E' quanto prevede un protocollo d'intesa firmato con l'Aiop nei locali della struttura commissariale Covid di Catania. Ciascuna struttura gestirà la propria agenda vaccinale autonomamente. "Numeri destinati a fornire un ulteriore contributo e a segnare un nuovo passo avanti verso il raggiungimento dell'obiettivo della campagna vaccinale", ha commentato il commissario ad acta per l'emergenza covid, Area metropolitana di Catania, Pino Liberti. "Se si mantiene il trend - aggiunge - per luglio potrebbe essere vaccinato il 70% della popolazione".

14:07 - In Sicilia rallenta la diminuzione dei nuovi positivi

"I dati della settimana appena conclusa continuano a mostrare segnali favorevoli, anche se rallenta la diminuzione dei nuovi positivi e tornano a crescere i deceduti". Lo dice in una nota Girolamo D'Anneo, responsabile dell'ufficio statistica del Comune di Palermo, che rende noti i numeri relativi all'andamento della pandemia e diffusi ieri dal dipartimento della Protezione Civile. In particolare, si evince dal report, nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 2.659, il 6,3% in meno rispetto alla settimana precedente, quando si era registrata una diminuzione del 32,9%. E' l'incremento settimanale più basso dallo scorso ottobre. Il numero degli attuali positivi è pari a 9.883, 3.045 in meno rispetto alla settimana precedente, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 9.334, 2.874 in meno rispetto alla settimana precedente. I ricoverati sono 549, di cui 65 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 171 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono invece diminuiti di 37 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 11 nuovi ingressi in terapia intensiva (-59,3% rispetto ai 27 della settimana precedente). Il numero dei guariti (209.849) è cresciuto di 5.624 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 93% (era il 91,6% domenica scorsa), mentre il numero di persone decedute registrato nella settimana è pari a 80 (la settimana scorsa 76). Complessivamente le persone decedute sono 5.819, e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,6% (come domenica scorsa). Infine, i ricoverati complessivamente rappresentano il 5,6% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,7%).

11:15 - Ristorante Patti viola normativa, chiuso cinque giorni

La polizia ha disposto la chiusura di un'attività di ristorazione a Patti per cinque giorni per aver violato la normativa anti-Covid. Durante un controllo nel locale è stato trovato un numero di avventori ai tavoli non conviventi tra loro nettamente superiore al limite massimo di quattro persone. Ed è stata riscontrata che attività di ristorazione era esercitata anche all'interno e l 'assenza del previsto elenco per la registrazione dei clienti.

7:15 - In Sicilia 348 nuovi casi su 15.841 tamponi

Sono 348 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia, su 15.841 tamponi processati, con una incidenza del 2,2%. Le vittime sono state cinque e portano il totale a 5.819. Il numero degli attuali positivi è di 9.883 con una diminuzione di 105 casi. I guariti sono 448. Negli ospedali i ricoverati sono 549, quelli nelle terapie intensive sono 65. La distribuzione tra le province vede, Catania sempre in testa con 124, Palermo 53, Messina 44, Ragusa 41, Agrigento 34, Siracusa 29, Caltanissetta 12, Trapani 11, nessun nuovo caso a Enna.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.