Coronavirus, in Sicilia ancora positive 853 persone. Crescono i guariti

Sicilia
©Ansa

Due i nuovi decessi comunicati oggi dalla Regione. A Ragusa premio di 1 euro per infermieri. L’Asp: “Abbiamo seguito le norme e riconosciuto un adeguamento contrattuale per l'indennità di turno per le malattie infettive, nella misura prevista dal vigente contratto, aderendo a una proposta presentata dalle organizzazioni sindacali"

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Sono 853 le persone attualmente positive al coronavirus in Sicilia, 19 in meno rispetto a ieri. Lo comunica la Regione. Crescono i guariti: sono 2.231. Due i decessi registrati oggi, che portano il totale delle vittime da inizio epudemia a 278.

"Abbiamo riconosciuto un adeguamento contrattuale per l'indennità di turno per le malattie infettive, nella misura prevista dal vigente contratto, aderendo a una proposta presentata dalle organizzazioni sindacali". Così il direttore generale dell'Asp di Ragusa, Angelo Aliquò. La prevista indennità di 4,13 euro per ogni turno è passata a 5,16 euro. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

18:52 - Sicilia pubblicherà dati tre giorni a settimana 

Visto l'andamento del Coronavirus in Sicilia cambia la comunicazione dei dati sulla situazione nell'Isola: il bollettino della Regione, infatti, sarà diffuso tre giorni a settimana. Non più, quindi, tutti i giorni, ma lunedì, mercoledì e venerdì. Resta invariata, mantenendo la scadenza giornaliera, la comunicazione dei dati da parte della Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale e, per la parte epidemiologica, anche all'Istituto superiore di sanità. Il prossimo bollettino pubblico è previsto, quindi, mercoledì prossimo.

17:57 - In Sicilia aumentano i guariti, 4 nuovi casi 

Aumentano i guariti, cala il numero delle persone ricoverate e si registrano nuovi 4 casi di persone contagiate da Covid-19. E' quanto emerge da dati comunicati dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 165.693 (+5.054 rispetto a venerdì 5 giugno), su 140.109 persone: di queste sono risultate positive 3.452 (+4), mentre attualmente sono ancora contagiate 853 (-19), 2.321 sono guarite (+21) e 278 decedute (+2). Degli attuali 853 positivi, 47 pazienti (-13) sono ricoverati - di cui 7 in terapia intensiva (+1) - mentre 806 (-6) sono in isolamento domiciliare.

16:15 - Turismo, riaprono Foresteria di Menfi e Palazzo Planeta a Palermo

Dopo i mesi di lockdown riapre il 19 giugno la Foresteria di Planeta a Menfi, il resort nel cuore della costa sudoccidentale della Sicilia, poco distante dalle due cantine, Ulmo e Dispensa, e dall'oliveto di Capparrina. Un luogo inserito in un contesto culturale e naturalistico d'eccezione tra il parco archeologico di Selinunte, la Valle dei Templi di Agrigento, il mare incontaminato di Porto Palo e la Riserva Naturale del fiume Belice. In programma le cooking classes nella cucina del ristorante; mentre la novità sarà l'esperienza #Planetacomestoyou con le cooking class direttamente nelle ville private, guidate dallo Chef Angelo Pumilia, e le formule di asporto e delivery. Il 12 giugno riaprirà anche Palazzo Planeta nel cuore di Palermo, pulsante crocevia di storie e culture millenarie, con i suoi appartamenti che racchiudono l'essenza dell'ospitalità della famiglia. "Le prenotazioni stanno arrivando - racconta Francesca Planeta, responsabile dell'ospitalità Planeta. Forte è il desiderio di accogliere gli ospiti, con sempre maggiore attenzione alle esigenze di ciascuno". 

16:00 - Trapani, una settimana di vacanze gratis per sanitari del Nord

Medici ed infermieri, in servizio durante la pandemia, in Lombardia Piemonte Veneto ed Emilia Romagna, se decidono di trascorrere 15 giorni di vacanza a Trapani, pernotteranno per una settimana gratuitamente. Lo ha deciso stamani la giunta municipale di Trapani su proposta del sindaco Giacomo Tranchida. Le agevolazioni saranno erogate sotto forma di pernottamento gratuito (a carico del comune di Trapani e della struttura ricettiva ospitante) per una permanenza minima di 15 giorni di cui solo 7 giorni a carico dei graditi ospiti. L'agevolazione sarà valida per i mesi di luglio, settembre, ottobre, novembre 2020. "Le prenotazioni, fino ad esaurimento di disponibilità delle strutture ricettive, da individuarsi a mezzo di avviso pubblico - si legge in una nota - potranno essere accreditate in ordine cronologico intanto all'indirizzo email turismo@comune.trapani.it. Seguiranno info di dettaglio sulla home page del Comune di Trapani" . 

15:28 - Cgil, "Asp Ragusa adegui le indennità a impegno"

"Crediamo che l'Asp Ragusa vari provvedimenti migliorativi e più dignitosi per gli operatori ospedalieri, siano essi di ruolo o incaricati, che non hanno fatto mancare il loro impegno in questi difficili frangenti dell'emergenza per il Covid 10". Lo affermano il segretario provinciale della Funzione Pubblica della Cgil Nunzio Fernandez e il segretario provinciale della Fp Sanità Duilio Assennato, dopo la decisione dell'Asp Ragusa di concedere un euro in più di adeguamento contrattuale per gli operatori sanitari impegnati nell'emergenza Covid 19. "La Cgil - affermano Fernandez e Assennato - unitamente a Uil-Fpl e Fsi-Usae - ha proposto all'Asp 7 una ripartizione più articolata di indennità al personale più esposto a rischio Covid, senza dimenticare il personale amministrativo dedicato al front office, tenendo conto delle preannunciate risorse aggiuntive per il personale sanitario da parte del Governo nazionale, integrati da eventuali risparmi nei capitoli di spesa aziendali. I primi segnali alle nostre proposte da parte dell'Asp sembravano positivi e si pensava fossero preludio a un confronto migliorativo programmato 'ad hoc'. Ciò non è avvenuto, riducendo al minimo risorse e beneficiari". "Il nostro auspicio - concludono i sindacalisti - è che l'Asp ci possa ripensare e che 'a posteriori', in un clima più sereno, si possano rivedere certe disposizioni che prestano il fianco ad attacchi anonimi forse suggeriti da rabbia e concitazione". 

15:22 - Premio di un euro a infermieri, Asp Ragusa: "Attenuti a norme"

"Abbiamo riconosciuto un adeguamento contrattuale per l'indennità di turno per le malattie infettive, nella misura prevista dal vigente contratto, aderendo a una proposta presentata dalle organizzazioni sindacali". Così il direttore generale dell'Asp di Ragusa, Angelo Aliquò, sull'esiguità dell'indennità aggiuntiva (un euro) che l'Asp di Ragusa avrebbe corrisposto ai dipendenti coinvolti nell'emergenza Covid-19. "È ovvio - aggiunge - che, secondo le direttive impartite dalla Regione Siciliana, saranno erogate ulteriori somme al personale, al quale, inoltre, sono state riconosciute, ove necessario, il numero di ore lavorate per i turni aggiuntivi. Ragusa è la provincia con il minor numero di casi in Sicilia e tra quelle con meno in Italia, non ha certo lesinato risorse nei confronti del personale, nel rispetto dei contratti e della normativa".

15:01 - App 'SiciliaSiCura', oltre 3mila download in 48 ore

Sono oltre 3mila i download dell'app "SiciliaSiCura" registrati dalla Regione siciliana in appena 48 ore dal lancio dell'applicazione che rientra all'interno del protocollo sicurezza, definito grazie al supporto dell'ex capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, e disciplinato con una ordinanza emessa dal governatore Nello Musumeci due giorni fa. L'app digitale riguarda l'assistenza sanitaria riservata a quanti arriveranno nell'isola, non essendo né residenti o domiciliati.

13:50 - Albergatori di Lipari: "Ripristinare servizi banche"

A Lipari quasi tutte le attività hanno riaperto in vista dell'arrivo dei turisti, ma le filiali degli istituti bancari funzionano a tempo parziale. Così è scattata la protesta del presidente dell'AssoimpresEolie Alex Crivelli, che si è rivolto anche al presidente dell'Abi Antonio Patuelli. "A Lipari gli orari di apertura al pubblico delle filiali di tutti gli istituti bancari sono rimasti invariati così come a suo tempo modificati a seguito del lockdown - dice Crivelli - I servizi bancari sono certamente importanti sia per le imprese che, sulla scorta delle vigenti normative, hanno anche la possibilità di accedere ai finanziamenti previsti dalle norme di legge a sostegno delle attività, sia dai cittadini. Questa situazione determina grande disagio con inevitabili ricadute negative". 

11:35 - Catania: tre positivi asintomatici alla Sibeg

Tre casi di positività asintomatica al Covid-19 sono stati registrati alla Sibeg, società di Catania che imbottiglia prodotti a marchio Coca cola. Il dato è emerso dai 140 test sierologici fatti nell'ambito di un piano di prevenzione attuato dall'azienda a tutela della salute dei lavoratori. I tre casi hanno fatto scattare lo stato di emergenza, con il coinvolgimento delle autorità sanitarie competenti. L'Asp di Catania ha fatto eseguire i tamponi, i cui risultati saranno noti tra due giorni. La fabbrica è aperta, è stata disposta ed eseguita l'ulteriore sanificazione del sito e stanno per essere eseguiti altri 100 test sierologici, un centinaio di dipendenti che non li avevano ancora fatti, e che saranno rieseguiti nei prossimi 15 giorni. "Siamo pronti e preparati per una lunga convivenza con una condizione di endemia - ha detto l'Ad di Sibeg, Luca Busi - e siamo chiamati al massimo rigore e al massimo sforzo per garantire la salute e la sicurezza dei nostri lavoratori e delle loro famiglie"

10:23 - Asp Ragusa: premio di un euro per gli infermieri

La prevista indennità di 4,13 euro per ogni turno passa a 5,16 euro. E' il "generoso" premio per gli infermieri dei servizi d'emergenza del Covid-19 deciso dalla direzione dell'Asp di Ragusa a favore degli operatori dell'ospedale Maggiore di Modica, individuato quale hub di riferimento, con posti letto Covid-19. "L'indennità di 4,13 euro a turno già percepita dagli operatori del reparto di malattie Infettive o di servizi equipollenti, è sostituita da quella di migliore favore di 5,16 euro, da estendere a tutto il personale, inclusi gli operatori delle tende pre-triage",recita l'atto.

10:02 - Mascherina a uso illimitato prodotta in Sicilia

Un'azienda di Ragusa ha cominciato la produzione di "Drop Mask", una mascherina dalla durata illimitata, prodotta dalla Cappello Group e certificata come dispositivo medico in classe 1, brevettata dall'azienda siciliana per design, invenzione industriale e modello di utilità. Realizzata in elastomero termoplastico, "Drop Mask" funziona con la sostituzione quotidiana del filtro certificato in triplo strato, idrorepellente e quindi adatto anche in spiaggia. La struttura consente l'applicazione della visiera a protezione del viso, moltiplicandone così gli usi possibili. L'azienda ha avviato l'iter di legge per donare i primi pezzi già prodotti a ospedali, protezione civile, soccorritori e forze dell'ordine della Sicilia.

7:50 - Il comune di Palermo: "Obbligo comunicazione attività bimbi"

Da oggi tutti gli enti, le associazioni, le cooperative e i soggetti a qualsiasi titolo costituiti che intendono avviare attività in favore dei bambini e degli adolescenti della città per il periodo estivo dovranno darne apposita comunicazione tramite il portale dei servizi online del Comune. L'obbligo di comunicazione è sia per le attività onerose sia per quelle gratuite che si svolgeranno nel periodo che va dal 15 giugno a inizio anno scolastico 2020-2021, secondo le linee guida nazionali richiamate nell'ordinanza del 22 maggio del presidente della Regione. Gli enti dovranno autocertificare, in quanto organizzatori e gestori delle attività, il rispetto di tutte le norme igienico sanitarie previste e le prescrizioni e le indicazioni strutturali e organizzative. Verranno attivate, in collaborazione con i competenti uffici dell'Asp, apposite verifiche. Oltre che presso spazi privati o comunque nella disponibilità dei soggetti organizzatori, le attività potranno svolgersi presso luoghi pubblici che dovranno essere esplicitamente richiesti dagli organizzatori.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.